VAI ALLA LISTA DELLE GIORNATE DI SCAVO
Area 4000

Area 4000

ARCHIVIO DI Area 4000

06 LUGLIO 2011

È stato aperto un nuovo saggio di scavo di 6x4 m posto a sud-ovest della chiesa di San Pietro per allargare l’indagine alle strutture afferenti all’antico monastero Camaldolese. La rimozione dello strato humotico superficiale (US 4001) ha permesso di individuare una serie di scarichi artificiali di terreno frammisto a rifiuti edili risalenti anni recenti; nella porzione nord-occidentale è stata individuato uno scasso subrettangolare riempito di terreno sabbioso e macerie che...

07 LUGLIO 2011

Per verificare lo spessore dei depositi sub-attuali si è deciso di effettuare un saggio quadrangolare di 2x2m nell’angolo nord-occidentale dell’area. È stata così individuata una fossa sub-quadrangolare, profonda una sessantina di centimetri e larga all’incirca 70cm, già destinata ad accogliere l’impianto di un albero; la fossa tagliava una serie di strati di terreno sabbio-limoso, i quali obliteravano una paleosuperficie (US 4011) che insisteva su di un piano composto da lastre di...

08 LUGLIO 2011

Lo scavo del riempimento (US 4013) a matrice limosa della fossa con orientamento nord-sud (US -4012) ha permesso di evidenziare la morfologia del taglio a U, individuato per una profondità massima di 40 cm, con fondo piano, largo 70-80 cm, che degrada in direzione sud. Dal riempimento provengono una serie di reperti ceramici medievali di grezze prive di rivestimento, il fondo di un bicchiere in vetro del XVI-XVII secolo  insieme a materiale ceramico del XVIII secolo, come...

11 LUGLIO 2011

È stata portata alla luce, quotata e rilevata una massicciata stradale (US 4016) costituita da malta e ghiaia mescolata a radi ciottoli e frammenti laterizi, che si estende con orientamento est-ovest lungo tutto il margine settentrionale dell’area. La rimozione del piano stradale, spesso con la sua preparazione circa 6-10 cm, ha permesso di datarlo alla prima metà del XX secolo ed inoltre di evidenziare l’interfaccia superiore di un’ulteriore massicciata stradale (US 4020)...

14 LUGLIO 2011

Nella giornata di oggi si è proceduto alla documentazione e alla rimozione di tre successivi piani stradali (UUSS 4020, 4022, 4028), databili al XIX secolo; in US 4022 (strato composto prevalentemente da calce), sono state infatti rinvenute tre monete risalenti alla seconda metà dell’Ottocento....

25 LUGLIO 2011

L’area è supervisionata da Alessandro Cariboni e Leslie Williams e vede partecipi all’attività di scavo diversi studenti Americani, tutti provenienti da ambiti di studio relativi all’archeologia, l’antropologia e la bioarcheologia (Megan Clarke, Ellison Caine, Ginger Contreras, Aja Lans, Yun Ysi Siew). Nella prima giornata di lavoro si è provveduto alla pulitura...

26 LUGLIO 2011

Procede l’indagine dei piani stradali rilevati nell’area. Nella giornata di oggi si è provveduto a rimuovere il più recente di questi, US 4016, un battuto stradale di epoca contemporanea dallo scavo del quale sono emersi numerosi reperti confermati la datazione. Nella strategia iniziale era stata ipotizzata l’intera messa in luce di US 4020, una particolare preparazione stradale composta da una densissima quantità di piccoli frammenti litici legati fra loro con malta, in...

27 LUGLIO 2011

Nella giornata di oggi si è conclusa l’indagine sulle US 4033, US 4034 e US 4020, con il completamento della documentazione cartacea, fotografica e topografica. È inoltre iniziata la rimozione di US 4028, (il quarto battuto stradale ad ora individuato), delimitata a sud dal taglio (US -4009) eseguito in epoca moderna per la posa di un impianto idrico. In questa fase sono state individuate tracce di malta e di frammenti di laterizi antecedenti ad...

>

>>|

Immagini DI Area 4000