VAI ALLA LISTA DELLE GIORNATE DI SCAVO
Area 2000

Area 2000

ARCHIVIO DI Area 2000

05 LUGLIO 2011

Durante questa giornata è stata approfondita l’indagine dell’area di scavo, un rettangolo di 4x6m, che si pone a ridosso della navata settentrionale della chiesa, a lato della strada che cinge il moderno cimitero di Badia Pozzeveri. Dopo la rimozione di US 2001, uno strato superficiale spesso 6/10 cm formato da stabilizzato di asfalto e ghiaia piuttosto compatto, si è giunti ad una superficie caratterizzata da frustoli laterizi e sedimento limo-argilloso di epoca moderna (XIX-XX...

06 LUGLIO 2011

Prosegue l’indagine della paleosuperficie US 2009, estesa su tutta l’area di scavo e sembra profilarsi una situazione particolarmente complessa, caratterizzata da zone ricche di ossa frammentate e sparse di epoca moderna, la maggior parte delle quali sono rasate da uno sbancamento realizzato in epoca moderna che ne ha compromesso fortemente la preservazione: nella porzione centro-settentrionale dell’area è stato messo in luce, documentato e rimosso il primo individuo in connessione...

07 LUGLIO 2011

Prosegue lo scavo nell’area 2000 e la conseguente messa in luce dei livelli cimiteriali moderni che caratterizzano le quote immediatamente inferiori alla superficie di US 2009. La stratificazione presenta cospicue concentrazioni di ossa umane in gran parte frantumate e sparse, residuali di riduzioni e livellamenti dell’area per l’impianto dell’allargamento della chiesa, avvenuto nel 1862, e della strada liminare all’attuale cimitero. Contemporaneamente sono state rinvenute alcune...

08 LUGLIO 2011

E’ stato messo in luce l’individuo US 2039 posizionato nella porzione nord ovest dell’ampliamento dell’area 2000. L’inumato si presenta in decubito prono con orientamento ovest-est con gli arti inferiori leggermente flessi ed in buono stato di conservazione, mentre il resto dello scheletro si è conservato solo parzialmente ed è molto frammentato. La tibia sinistra si presenta posta frontalmente, l’astragalo del piede sinistro è posizionato sulla diafisi tibiale. La mano sinistra si...

11 LUGLIO 2011

Lo scavo prosegue su tutta l’area e continuano ad emergere nuove evidenze osteologiche. Nella porzione centro-meridionale è stato pulito, fotografato e rilevato il taglio sepolcrale US -2041 afferente all’individuo Us 2042, già rimosso la scorsa settimana. Contemporaneamente è stato portato alla luce un bacino in connessione anatomica (Us 2051) con le mani conserte sul pube e la presenza di due bottoni in osso e una medaglietta devozionale in bronzo che potrebbe...

12 LUGLIO 2011

Prosegue la messa in luce del cimitero moderno sul lato settentrionale della chiesa. In prossimità degli individui Us 2051 e Us 2061, è stato ampliato il settore di scavo ed è emerso un battuto (US 2005) costituito da laterizi posti di piatto parzialmente legati a malta e sedimento già presente su tutta la porzione meridionale dell’area; nell’allargamento questa superficie si lega, appoggiandosi, alla risega dell’annesso ottocentesco posto immediatamente a ridosso...

13 LUGLIO 2011

Con la rimozione di US 2009 si stanno delineando diverse sepolture, tutte afferenti all’ultima fase di utilizzo del cimitero pre-contemporaneo (XVIII-XIX sec.); al momento sono stati portati alla luce e documentati nove individui in connessione, la maggior parte dei quali in cattivo stato di conservazione e tagliati da altre fosse longitudinali, nonché dallo sbancamento orizzontale praticato alla metà dell’Ottocento per lo spianamento del sagrato settentrionale della...

14 LUGLIO 2011

Prosegue lo scavo dell’area. Una volta messi in luce gli scheletri individuati negli scorsi giorni, si è iniziata la rimozione di quelli documentati e rilevati.
L’individuo Us 2057, nella porzione occidentale dell’area di scavo, è un maschio tra i 30 ei 39 anni, in buono stato di conservazione, ma privo del femore destro, asportato da un taglio longitudinale alla tomba. Lo scheletro giaceva sul fianco sinistro, le braccia piegate e le mani giunte sotto il mento, al loro...

>

>>|

Immagini DI Area 2000