VAI ALLA LISTA DELLE GIORNATE DI SCAVO
Area 6000

Area 6000

ARCHIVIO DI Area 6000

23 GIUGNO 2015

Con l'attuale campagna di scavo è stato deciso di inaugurare una nuova area, la 6000, collocata di fronte all'antica facciata dell'attuale chiesa di San Pietro, in corrispondenza di quello che fu il sagrato. Nelle giornate di ieri ed oggi è stata ripristinata la situazione messa in luce durante l'ultima settimana della scorsa campagna di scavo, evidenziando, al centro dell'area (orientata est-ovest), l'interfaccia superiore di un grande canale di scarico delle acque di...

24 GIUGNO 2015

Con la giornata odierna è iniziato lo scavo della trincea US -6007, il grande canale (orientato est-ovest) sito sulla metà dell'area e riempito (US 6002) da uno strato argilloso caratterizzato dalla presenza di frammenti laterizi, litici, ceramici (c. maculata, maiolica arcaica, c. ingobbiata pre-contemporanea) ed ossei; segno di come la realizzazione di tale opera abbia intercettato livelli cimiteriali di età (anche) moderna. Lo svuotamento della trincea...

25 GIUGNO 2015

Con la giornata odierna è stata quasi ultimata la messa in luce della trincea US -9007 mediante la rimozione del riempimento US 9002. L'esposizione delle pareti di questo grande taglio (orientato est-ovest) sta già permettendo di identificare diverse situazioni sepolcrali all'interno dei contesti tagliati (US 9001 ed US 9003); ciò confermerebbe l'ipotesi che vede l'area del sagrato adibita a sepolcreto.

...

26 GIUGNO 2015

Come nelle giornate precedenti prosegue la messa in luce della trincea di drenaggio US -6007 con la relativa esposizione dei fronti verticali tagliati di US 6001 ed US 6002.

Much like the previous two days, the five of us in Area 6000 continued to work in the trench, however, we did not pick-axe as hard as we did the previous days. Instead, we troweled the edges to clean and expose the boundary made by the cut. Also, we lightly pick-axed to expose the interface between 6002-6001...

29 GIUGNO 2015

Con la giornata odierna è stata quasi terminata la messa in luce della trincea US -6007 e relativa rimozione del riempimento US 9002. Sui margini longitudinali della suddetta trincea stanno venendo messi in lucequelli che sembrano dei tagli intercettati, ai primi del XX secolo, dalla suddetta opera di drenaggio. Successive indagini permetteranno di capire la natura ed origine di tali buche (allineate sull'asse est-ovest).

Much like the...

30 GIUGNO 2015

Con la messa in luce dei margini laterali della trincea US -9007 è stata quasi ultimata la rimozione del vespaio relativo a suddetta canalizzazione drenante. La giornata di domani vedrà terminata l'opera di rimozione di tale strato di pietre per così poi iniziare ad investigare gli strati più antichi che la trincea ha, in età pre-contemporanea, intercettato.

Most of the work day was spent removing another foot of the trench,...

01 LUGLIO 2015

E' terminata oggi la messa in luce della trincea US -6007, esponendo nuove situazioni stratigrafiche intercettate all'epoca della realizzazione della stessa. Sono così state esposte UUSS 6009 e -6010, UUSS 6011 e -6012 e le UUSS 6013 e -6014; tre tagli con rispettivi riempimenti intercettati dalla posa in opera di US -6007 quindi probabilmente relativi a fasi ben anteriori al XX secolo. E' stata inoltre terminata la messa in luce della sepoltura USk 6015, l'individuo orientato...

02 LUGLIO 2015

On July 2nd, members of area 6000 split up into groups to perform separate excavations on areas 6013 and 6021/6024. For area 6013, we excavated the fill to determine, and define, the cut. We also exposed any bone that was found. Interestingly, from the bones that were found in area 6013, we belive that there were possibly two burials. The bones were separated by a dark, stone slab lain(d) between them. We think this may be the case because there is a second large stone that may possibly be...

>

>>|

Immagini DI Area 6000