VAI ALLA LISTA DELLE GIORNATE DI SCAVO
Area 6000

Area 6000

ARCHIVIO DI Area 6000

03 LUGLIO 2015

E' proseguita la messa in luce della sepoltura USk 6023 e della riduzione US 6024, sulla fascia settentrionale dell'area ed in prossimità del cantonale settentrionale della facciata originaria della chiesa di San Pietro. Nell'area della trincea è proseguita la rimozione del riempimento US 6013; la situazione che si sta delineando da questa indagine sta confermando la presenza di (almeno) una tomba a cassa litica intercettata, ai primi del XX sec., dall'azione di canalizzazione...

06 LUGLIO 2015

Prosegue la messa in luce della sepoltura USk 6023, la porzione relativa al torace, al cranio ed agli arti superiori risulta essere stata intercettata da una buca circolare (US -6025) colmata da pietre di medie e grandi dimensioni (US 6026). Nel settore A dell'area (metà meridionale) prosegue la messa in luce di numerosi tagli allineati nord-sud che, nei prossimi giorni, saranno indagati per verificarne l'attinenza a situazioni sepolcrali piuttosto che ad altre tipologie...

07 LUGLIO 2015

Con la giornata odierna è stato messo in luce il taglio US -6025, la buca circolare che taglia completamente la metà superiore dell'individuo USk 6023. Tale buca presentava come riempimento una grande quantità di pietre di medie dimensioni oltre che, sul fondo, un elemento litico di c.a. 35 cm di altezza. Si ipotizza che il piatto superiore di tale elemento, in associazione con la buca in cui era infisso, costituisse (in epoca pre-contemporanea, XIX sec.) la base...

08 LUGLIO 2015

Nella giornata odierna è iniziata la rimozione della riduzione US 6024 relativa alla sepoltura USk6023, nella porzione nord orientale del settore B dell'area. Per quanto riguarda il settore A, sul suo limite settentrionale è stato messo in luce il taglio US -6027 tramite la rimozione del riempimento US 6028. Questa attività potrebbe essere relativa ad una fase cimiteriale intercettata, ai primi del XX sec., dalla trincea di drenaggio US -6007. Per quanto riguarda la...

09 LUGLIO 2015

Terminata la rimozione dell'individuo USk 6023 l'intero team ha potuto concentrarsi sul settore A dell'area, ovvero la metà meridionale. Qui sono state messe in luce due buche di palo allineate sull'asse nord-sud, US -6033 ed US -6031. Dalla fotografia aerea è stato possibile individuare nuovi tagli che verranno, nei prossimi giorni, indagati; eventuali allineamenti potrebbero far avanzare l'ipotesi di fasi cantierali relative alla costruzione della seconda facciata della...

14 LUGLIO 2015

Nella giornata di oggi sono state individuate ed iniziate ad essere indagate, tre buche nella metà nord del settore A : US -6039, -6041 e -6037. Terminata la rimozione dello strato US 6029, a ridosso della struttura USM 6004, ci si è focalizzati su quest'ultima e su USM 6005, una realizzazione muraria cronologicamente successiva alla prima e da mettere in relazione con la facciata della chiesa medievale.

Three circular pits were excavated today, all of which cut into...

15 LUGLIO 2015

Prosegue l'indagine dello strato US 6043, resa difficoltosa dalla fitta presenza di elementi e frammenti ossei nella tessitura dello strato stesso. Sulla porzione nord del settore A prosegue lo scavo dei riempimenti US 6040, 6030 e 6038 relativi, rispettivamente, alle buche US -6039, -6031 e -6037. Situazioni queste che, analizzate alla luce degli elementi ceramici sinora raccolti, sembrano risalire ad azioni cantierali pre-contemporanee dell'area del sagrato della chiesa abbaziale. A sud...

16 LUGLIO 2015

Prosegue, nello spazio intermedio tra le strutture USM 6004 ed USM 6005, l'indagine dello strato US 6043 (successivo ad entrambe), caratterizzato dalla numerosa presenza di frammenti e resti ossei, indizio di un probabile rimescolamento di strati cimiteriali in funzione di risistemazioni del piano di campagna in antico. Sulla metà...

|<<

<

>

>>|

Immagini DI Area 6000