VAI ALLA LISTA DELLE GIORNATE DI SCAVO

CAMPAGNA 2013

1° SETTIMANA

2° SETTIMANA

3° SETTIMANA

4° SETTIMANA

5° SETTIMANA

6° SETTIMANA

7° SETTIMANA

8° SETTIMANA

VAI ALLE CAMPAGNE

07 AGOSTO 2013  

Resoconto della giornata di scavo

Area 3000

Nella porzione orientale del Settore B è in corso lo scavo della fossa sepolcrale US – 3325, orientata W-E, entro la quale è ancora visibile gran parte della cassa di legno di forma antropoide, US 3332; al suo interno, la rimozione del riempimento US 3326, a matrice limo-argillosa di colore bruno, ha permesso di mettere in luce i resti scheletrici di un individuo adulto orientato W-E ed inumato in decubito dorsale. A Nord del ginocchio destro sono stati rinvenuti due bottoni in osso ed un vago di forma sferica dello stesso materiale, appartenente probabilmente ad un rosario.
Nella porzione occidentale del settore è iniziata la rimozione dell’individuo US 3338, orientato N-S e deposto supino all’interno di US – 3336, a Sud di USM 3073. Al di sotto del ginocchio destro è stato rinvenuta una perlina in pasta vitrea, mentre ad Est dell’emitorace sinistro è emerso un altro vago di colore nero e di forma sferica, probabilmente un grano di rosario.
Nel Settore A si è proceduto con l’approfondimento dell’indagine all’interno delle casse litiche US 3310 (a Nord di USM 3073) e US 3321, immediatamente ad Ovest della facciata USM 3335. In particolare in US 3310 sono stati rimossi i resti osteologici US 3345, ridotti e spostati lungo le pareti della tomba per permettere la deposizione dell’individuo Us 3312; al di sotto di tale livello è stato individuato un altro scheletro in connessione anatomica (Us 3344), ancora in corso di scavo. All’interno di US 3321 è iniziata la rimozione del primo livello di riduzione US 3330, caratterizzata da numerose ossa di individui adulti che sono state mosse verso Sud per far spazio all’inumazione dell’individuo infantile Us 3329.

GUARDA L'ULTIMO REPORT VIDEO

Diario visualizzato 1132 volte

GALLERIA DI IMMAGINI

VAI ALLE GALLERIE