HOME CONTATTI      

 

 

SCAVO ARCHEOLOGICO DI
BENABBIO

 


Cerca tra le giornate di scavo
STORIA DEL SITO TOPOGRAFIA ARCHEOLOGIA MULTIMEDIA IMMAGINI
:: 4° Settimana | CAMPAGNA 2013 ::
Dimensione testo: Piccolo | Medio | Grande
 
CAMPAGNA 2013
1° SETTIMANA
02 SETTEMBRE 2013
03 SETTEMBRE 2013
04 SETTEMBRE 2013
05 SETTEMBRE 2013
06 SETTEMBRE 2013
07 SETTEMBRE 2013
2° SETTIMANA
09 SETTEMBRE 2013
10 SETTEMBRE 2013
11 SETTEMBRE 2013
12 SETTEMBRE 2013
13 SETTEMBRE 2013
14 SETTEMBRE 2013
3° SETTIMANA
16 SETTEMBRE 2013
17 SETTEMBRE 2013
18 SETTEMBRE 2013
19 SETTEMBRE 2013
20 SETTEMBRE 2013
21 SETTEMBRE 2013
4° SETTIMANA
23 SETTEMBRE 2013
24 SETTEMBRE 2013
25 SETTEMBRE 2013
26 SETTEMBRE 2013
27 SETTEMBRE 2013
28 SETTEMBRE 2013
CAMPAGNE PRECEDENTI
Giornata precedente: 21 SETTEMBRE 2013
Giornata successiva: 24 SETTEMBRE 2013

23 SETTEMBRE 2013
Resoconto della giornata di scavo

METEO

Area 1000

La scorsa settimana si è conclusa con la messa in luce della struttura muraria USM 1961 e dello strato a matrice argillosa, US 1960, che si estende omogeneamente nella parte nord-orientale del settore D1. Per approfondire l’indagine dei livelli di vita antecedenti la costruzione del castello e per chiarire la funzione di USM 1961, è stato aperto un saggio di 2,20 x 2,75 m (settore D2013), collocato tra il muro di cinta USM 1301 e USM 1961, a ridosso della facciata della chiesa. In particolare, oggi è iniziata la rimozione dello strato US 1960, che sarà completata domani.

Area 4000

Continua lo scavo dello strato US 4053: il livello di deposito situato nel settore A, tra il livello di roccia di base in disfacimento (US 4052) e il muro di cinta del castello US 4004. Inoltre, nel settore B si procede con la messa in evidenza della struttura muraria orientata in senso est-ovest. Risulta ancora confuso il rapporto tra quest'ultimo muro e quello medievale (US 4068).

Area 9000

Nella giornata di oggi i lavori si sono divisi sui due ambienti presenti nell’area, la “torre” e la “cisterna”. Nel primo ambiente è proseguita la rimozione di US 9017 nella sezione settentrionale della struttura, mettendo ulteriormente in luce l’andamento del piccolo terrazzamento rinvenuto all’interno della costruzione. Lo scavo dei giorni successivi permetterà di confermare la contestualità del piano in roccia di base livellato con l’edificazione delle strutture medievali. Per quanto riguarda la cisterna, con l’aiuto di una pompa idrovora, è iniziato lo svuotamento del materiale presente all’interno. Iniziali indagini sembrano confermare la presenza, sul fondo, di una pavimentazione idraulica.


BACHECA DEI COMMENTI ALLA GIORNATA DI SCAVO

VAI ALLA PAGINA DEI COMMENTI

Il resoconto di questa giornata è stato letto da 2608 persone.

IMMAGINI
VAI ALLA GALLERIA
<p>Area 1000: la struttura altomedievale USM 1961</p>

Area 1000: la struttura altomedievale USM 1961


<p>Area 1000: il nuovo settore D2013</p>

Area 1000: il nuovo settore D2013


 
 
www.paleopatologia.it
Il contenuto del sito è di proprietà del Dipartimento di Oncologia, dei Trapianti e delle Nuove Tecnologie in Medicina dell'Università di Pisa.
Per la sua riproduzione, anche parziale, si prega di contattare il webmaster
Creative Commons License Benabbio onLine Badia Pozzeveri