PROGETTO ANTICHE GENTI DI PISA

Venerdý 29 Febbraio 2008

 Dimensione testo: Piccolo | Medio | Grande
Il rasoio rinvenuto nel cinerario T183 è stato consolidato e rimosso (Fig.34), a questo punto è stato possibile procedere al microscavo stratigrafico del contenuto dell’urna, fino alla rimozione completa del terreno e dei frammenti ossei.
Abbiamo iniziato il microscavo del cinerario T.186 in posizione rovesciata.

Fig.34: Cinerario T.183: in evidenza il rasoio in bronzo dopo il consolidamento