PROGETTO ANTICHE GENTI DI PISA

Marzo 2009 :: NOVITÀ ::

 Dimensione testo: Piccolo | Medio | Grande

Nel periodo trascorso da Ottobre 2008 fino ad oggi, il microscavo dei cinerari è stato interrotto ed il lavoro ha riguardato quasi esclusivamente l’esame antropologico dei resti scheletrici combusti. E’ stato esaminato il contenuto di 21 cinerari. Per ciascun cinerario è stato possibile individuare il numero di individui presenti, il sesso e l’età alla morte. Altre interessanti informazioni sono state ricavate da questa ricerca, oltre al profilo demografico della popolazione, quali la temperatura di combustione, eventuali patologie presenti ed indicazioni su alcuni aspetti del rituale funerario.

 

Figura 3: studio dei resti scheletrici umani combusti

Figura 4: alcuni frammenti facilmente identificabili