Luca Ventura

Dimensione testo: Piccolo | Medio | Grande
{RSCurriculum.Nome} {RSCurriculum.Cognome}
Ruoli nella Divisione:
  • Collaboratore
  • Docente del Corso di Perfezionamento sullo Studio delle Mummie
Contatti:
Scrivi una mail a Luca Ventura
Navigazione:
Torna alla pagina dello Staff
Vai alla Homepage
Stampa il curriculum

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM FORMATIVO
28 luglio 1992 - Laurea in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di L'Aquila, tesi sperimentale " Il Nodulo Caldo Autonomo Tiroideo. Studio Anatomo-Clinico " (Relatore: Prof. Pietro Gallo, Direttore Istituto di Anatomia ed Istologia Patologica), 110/110 e lode.
24 novembre 1992 - Abilitazione all'esercizio della Professione di Medico Chirurgo, con voti 101/110.
3 maggio 1995 - Allievo Ufficiale Medico presso Scuola di Sanità Militare, Caserma Vittorio Veneto in Firenze, 119° Corso Allievi Ufficiali di Complemento, Corpo Sanitario, fino al 14 luglio 1995.
25 luglio 1995 - Servizio di prima nomina, col grado di Sottotenente Medico Corpo Sanitario di Complemento con anzianità assoluta 25 luglio 1995, presso Reparto Comando del 4° Corpo d'Armata Alpino - Bolzano, con incarico di Dirigente il Servizio Sanitario ed Ufficiale Medico dell'Infermeria Presidiaria, fino al 2 agosto 1996.
22 Dicembre 1997 - Specializzazione in Anatomia Patologica, Università degli Studi di Roma-Tor Vergata (Direttore: Prof. Luigi Giusto Spagnoli), tesi sperimentale "Recettori per l'estrogeno nei carcinomi della mammella. Valutazione con anticorpi monoclonali diretti contro regioni della proteina recettoriale" (Relatore: Prof. Giuseppe Santeusanio), con voti di 50/50 e lode.
Ottobre 1998 - Perfezionamento in Paleopatologia presso Università degli Studi di Pisa. 18 Gennaio 1999 - Vincitore di Concorso per Dirigente Medico di I° livello Disciplina Anatomia Patologica, Azienda USL n. 4 L’Aquila. Assunzione a tempo indeterminato con decorrenza dal giorno 01-04-1999.

ATTIVITÀ DIDATTICA
Docente a contratto per l’insegnamento di Tecniche di preparazione in anatomia patologica macroscopica del Corso di Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di L’Aquila, Anni Accademici 1998-99, 1999-2000 e 2000-01.
Docente a contratto per l’insegnamento di Tecniche di preparazione in anatomia patologica macroscopica del Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di L’Aquila, Anni Accademici 2002-03, 2003-04 e 2004-05.
Docente a contratto per l’insegnamento di Anatomia Macroscopica del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di L’Aquila, Anno Accademico 1999-2000.
Docente a contratto per l'insegnamento di Anatomia Patologica del II anno per la Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile, presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di L’Aquila, Anni Accademici 2001-02, 2002-03, 2003-04,  2004-05, 2005-06, 2006-07, 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11 e 2011-12.
Docente a contratto per l'insegnamento di Anatomia Patologica del I anno per la Scuola di Specializzazione in Anatomia Patologica, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di L’Aquila, Anni Accademici 2001-02, 2002-03 e 2003-04.
Docente a contratto per l'insegnamento di Anatomia Patologica del Master Universitario di II livello in Oncologia Oculare, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Anni Accademici 2005-06, 2010-11 e 2011-12.
Docente nel Corso di Perfezionamento Studio delle Mummie Università di Pisa, anno 2016.
Relatore in 13 tesi di diploma, Università degli Studi di L’Aquila (4 tesi nel Corso di Diploma Universitario in Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico; 8 tesi nel Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico; 1 tesi nel Corso di Laurea in Scienze Biologiche) ed 1 tesi di diploma, Università degli Studi di Pisa (Corso di Laurea Specialistica in Archeologia).

ATTIVITÀ PROFESSIONALE
Dirigente il Servizio Sanitario ed Ufficiale Medico dell'Infermeria Presidiaria, Reparto Comando del 4° Corpo d'Armata Alpino in Bolzano, dal 25 luglio 1995 al 2 agosto 1996.
Consulente del Laboratorio di Citoistopatologia della Casa di Cura Privata Convenzionata con il S. S. N. “Villa Serena” in Città S. Angelo (PE), dal 1 aprile 1998 al 31 marzo 1999.
Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) di Medicina Legale e Patologia Forense per la Procura della Repubblica presso il Tribunale dell’Aquila dal 1998 al 2002.
Dirigente Medico di I° livello - Disciplina Anatomia Patologica presso Azienda USL n. 4 L’Aquila dall’1 aprile 1999.
Responsabile per l'Assicurazione della Qualità (R. A. Q.) presso l'Unità Operativa di Anatomia Patologica Azienda USL n. 4 L’Aquila da  giugno 1999 a giugno 2002. Curatore della Guida per l'Utente e del Manuale della Qualità.
Posizione attuale: Dirigente Medico U. O. C. Anatomia ed Istologia Patologica, ASL 1 – Avezzano, Sulmona, L’Aquila, Ospedale San Salvatore, L’Aquila. Tel.: +39 0862 368766. Fax: +39 0862 368767. E-mail: luca.ventura@tin.it.

ATTIVITÀ SCIENTIFICA

Campi di ricerca

L’attività scientifica del Dott. Luca Ventura si articola in 321 pubblicazioni su riviste scientifiche ed atti di congressi nazionali ed internazionali. I suoi principali filoni di ricerca riguardano la patologia umana, le tecniche di indagine in anatomia patologica, la paleopatologia umana e la storia della medicina e dell’anatomia patologica.
Nel campo della paleopatologia umana, ha principalmente rivolto il proprio interesse all’applicazione delle tecniche istochimiche ed immunoistochimiche sui resti umani antichi, alla Ricognizione Canonica di corpi e reliquie di Santi e Beati della Chiesa Cattolica, all’identificazione di condizioni patologiche nei resti scheletrici o mummificati ed allo studio paleoradiologico delle mummie. L’interesse per tale disciplina si è concretizzato nello studio di individui e serie scheletriche o mummificate di vari periodi storici, rinvenute in Italia centro-meridionale (Abruzzo, Lazio, Umbria, Marche, Toscana, Calabria e Sicilia), Libia ed Egitto.
In particolare, ha studiato i seguenti resti osteoarcheologici:

  • chiesa di Santa Maria delle Grazie in Luco dei Marsi, comprendente 59 scheletri e 2 ossari del XV-XVI secolo (campagne di scavo: 1999-2001)
  • necropoli di Fossa Casale, comprendente 560 individui dal IX secolo a. C. al I secolo d. C. (campagne di scavo: 1992-2001)
  • necropoli di Bazzano, comprendente circa 800 individui dal VIII secolo a. C. al I secolo d. C. (campagne di scavo: 1993-2002)

Ha inoltre studiato le seguenti mummie naturali:

  • convento di San Giorgio degli Osservanti in Goriano Valli (AQ), comprendente 4 individui del XIX secolo
  • chiesa di San Sebastiano in Navelli (AQ), comprendente centinaia di corpi mummificati e scheletrizzati dal XVI al XIX secolo
  • chiesa della Santissima Trinità in Popoli (PE), comprendente 8 corpi mummificati e scheletrizzati del XVIII secolo
  • chiesa di S. Michele Arcangelo in Sermoneta (LT), comprendente 8 corpi mummificati e scheletrizzati del XIX-XX secolo
  • Chiesa di S. Maria della Consolazione in Scicli (RG), comprendente 6 corpi mummificati e numerosi ossari
  • Chiesa del Carmine in Scicli (RG), comprendente 1 mummia naturale del XX secolo
  • Chiesa di S. Anna in Modica (RG), comprendente 2 mummie naturali del XVIII e del XIX secolo

Ha partecipato alle missioni di sopralluogo e recupero:

  • Cattedrale di Cosenza e chiesa della Santissima Trinità in San Giovanni in Fiore (CS) (1998);
  • Convento di San Giorgio degli Osservanti in Goriano Valli (recupero 1998)
  • Chiesa di San Sebastiano in Navelli (sopralluogo e recupero 2001-2)
  • Chiesa della Santissima Trinità in Popoli (sopralluogo e recupero 2001)
  • Convento dei Cappuccini in Savoca (ME) (sopralluogo 2005)
  • Chiesa di San Michele Arcangelo in Sermoneta (LT) (sopralluogo e recupero 2008)
  • Chiesa della Consolazione in Scicli (sopralluogo 2008)
  • Cappelle Medicee in Firenze (recupero e studio Giovanni della Bande Nere e Maria Salviati 2012)
  • chiesa di S. Anna presso il Liceo Convitto in Modica (sopralluogo 2010, studio 2016)

Ha partecipato agli studi di caratterizzazione molecolare di una mummia rinascimentale affetta da artrite reumatoide e di indagine istopatologica su tessuti canopici egizi.
Ha partecipato agli studi paleopatologici di personaggi come Enrico VII re di Germania, Gioacchino da Fiore, Cangrande della Scala Signore di Verona; Pandolfo III Malatesta Signore di Fano, il Cardinale Carlo de’ Medici, Giovanni dalle Bande Nere e la moglie Maria Salviati.
Ha curato studi nosografici su personaggi celebri, quali papa Celestino V e James Joyce.
Ha effettuato le seguenti Ricognizioni Canoniche:

  • Beato Timoteo da Monticchio, i cui resti scheletrici sono conservati nel Convento di S. Angelo d’Ocre (AQ), nel 2004;
  • San Giovanni da Lodi, la cui mummia artificiale è conservata nella Cattedrale di Gubbio (PG), nel 2006;
  • San Giacomo della Marca, la cui mummia artificiale è conservata in Monteprandone (AP), nel 2008;
  • San Pietro Celestino (Pietro del Morrone, che fu Papa Celestino V), i cui resti scheletrici erano conservati nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio, nel 2013;
  • Beato Pietro Bonilli, vescovo di Spoleto, la cui mummia artificiale è conservata in Trevi (PG) 2013.

Ha partecipato agli studi sul Beato Giansante Brancorsini, i cui resti scheletrici sono conservati in Mombaroccio (PU) e su San Berardo dei Marsi, i cui resti sono conservati in Pescina (AQ).
Al fine di promuovere il recupero e lo studio sistematico dei reperti osteologici e mummiologici dell’area aquilana ha costituito un’associazione culturale (A. P. A. - Associazione Paleopatologica Aquilana), di cui è anche presidente.
Ha inoltre svolto attività di ricera nel settore della storia della medicina e dell’anatomia patologica, con particolare riguardo alla storia secolare dell’ospedale San Salvatore a L’Aquila, all’uso degli stemmi in campo medico, fornendo inoltre contributi sull’agiografia odontoiatrica, su Domenico Cotugno, Gaetano Corrado, Venanzio Lupacchini e sulla figura dell’anatomopatologo nella cinematografia internazionale.

Organizzazione Scientifica di Congressi ed altre iniziative culturali

15 dicembre 2000, L’Aquila: Congresso Nazionale “Le Reliquie Insigni dei Santi. Punto d’incontro tra storia scienza e devozione”, organizzato in collaborazione con il Dott. Ezio Fulcheri dell’Università di Genova, con il patrocinio del C. N. R. Progetto Finalizzato Beni Culturali Archivio Biologico ed Antropologico.
Agosto 2001: ha collaborato alla realizzazione della puntata n. 13 (“Tales from an italian crypt”) della serie The Mummy Road Show, realizzata a Popoli (PE) dalla Engel Brothers Media per il National Geographic. Oggetto del documentario è stato il rinvenimento e lo studio delle mummie naturali della chiesa della SS. Trinità in Popoli.
Giugno 2003: ha collaborato alla realizzazione del documentario televisivo “Saints Preserved!”, realizzata in parte a L’Aquila e Navelli (AQ) dalla Weller Grossman Productions e dalla Paulist Productions per History Channel, tramesso in data 30 ottobre 2003 e successivamente commercializzato in VHS. Oggetto del documentario, realizzato in numerose città italiane e francesi, è il significato storico, scientifico e religioso delle mummie appartenute a Santi e Beati venerati dalla Chiesa Cattolica.
23 marzo 2012, L’Aquila: organizza il convegno “Malate e pazienti: uno sguardo su stile di vita e malattie delle donne attraverso lo studio dei resti umani antichi”, in collaborazione col Soroptimist Club di L’Aquila.
22 marzo 2014, L’Aquila: organizza il I Meeting del Gruppo Italiano di Paleopatologia (GIPaleo) della SIAPEC/IAP Divisione Italiana.
31 ottobre 2015, L’Aquila: organizza il II Meeting del Gruppo Italiano di Paleopatologia (GIPaleo) della SIAPEC/IAP Divisione Italiana.
3 gennaio 2016, Marruci di Pizzoli (L’Aquila): organizza la Conferenza “Aquilanae Reliquiae” col Patrocinio della Arcidiocesi Metropolitana di L’Aquila e del Gruppo Italiano di Paleopatologia (GIPaleo) della SIAPEC/IAP Divisione Italiana.
26 novembre 2016, Genova: organizzatore e referente scientifico del “Corso di Paleopatologia e Storia dell’Anatomia Patologica” al 7° Congresso Triennale di Anatomia Patologica SIAPEC con accreditamento ECM e patrocinio UNESCO e Società Italiana di Storia della Medicina.

Affiliazione a Società Scientifiche

Socio ordinario di:
Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica (SIAPEC) dal 1997
Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI)    1997-2003
Società Italiana di Paleopatologia (SIPP)       dal 1997
Società Italiana di Storia della Medicina (SISM)   dal 1998
International Academy of Pathology (IAP) Divisione Italiana     dal 2000
Paleopathology Association (PPA)     dal 2000
European Ophthalmic Pathology Society (EOPS)   dal 2007
European Society of Pathology (ESP)   dal 2010

Presidente e Socio Fondatore di:
Associazione Paleopatologica Aquilana dal 2000

Co-promotore e Responsabile della Segreteria Scientifica di:
Gruppo Italiano di Paleopatologia (GIPaleo), gruppo di studio SIAPEC-IAP dal 2007

Segretario di:
Sezione Aquilana dell’AMCI   2001-2003

Board Editoriale di Riviste Scientifiche Internazionali

  • Pathologica
  • Archives of Clinical Gastroenterology
Pubblicazioni Scientifiche

La sua attività di ricerca si è concretizzata complessivamente in 321 pubblicazioni scientifiche, di cui 112 in extenso (67 in inglese e 45 in italiano) e 209 comunicazioni brevi (121 in inglese e 88 in italiano), gran parte delle quali come primo autore (46 in extenso e 121 comunicazioni brevi). L’Impact Factor totale delle sue pubblicazioni è 235.44.

Elenco Pubblicazioni in extenso Paleopatologia e Storia della Medicina

  • Ventura L. Il medico e l'arte.

La Provincia Medica Aquilana 1996; 2: 19-21.

  • Ventura L, Leocata P. La verga ed il serpente. Asclepio ed il simbolo della medicina.

Rivista di Storia della Medicina 1997; 7: 7-13.

  • Ventura L. Sbatti il Santo in prima pagina. Il caso di Celestino V.

De Re Med 1998; 10: 63-66.

  • Ventura L, Uboldi P, Calista F, Ventura T, Saltarelli S, Leocata P. L'evoluzione del pensiero scientifico in tema di recettori per l'estrogeno e terapia endocrina del cancro della mammella. Eur J Oncol 1998; 3: 649-656.
  • Ventura L, Uboldi P. Patologi e cinema.

Pathologica 1999; 91: 63.

  • Tozzi A, Ventura L. L’ospedale San Salvatore dal Rinascimento alle soglie del Terzo Millennio. Notiziario Azienda USL n. 4; 1999; 2: 6-8.
  • Leocata P, Ventura L. Paleopatologia dei resti scheletrici di S. Maria delle Grazie a Luco dei Marsi. Catalogo della mostra “Il tesoro del lago. L'archeologia del Fucino e la collezione Torlonia”. CARSA Edizioni, Pescara 2001; 304-305.
  • Ventura L. Le Reliquie Insigni dei Santi. Punto di incontro tra storia, scienza e devozione. Notiziario Azienda USL 2001; 4: 9-10.
  • Ventura L, Fornaciari G, Leocata P, Colimberti P, Alonzi C, Ventura T. Multinodular goiter and pulmonary tuberculosis in a nineteenth-century italian mummy. Proceedings of the XIIIth European Meeting of the Paleopathology Association, Chieti, 18th-22nd september 2000. Editors La Verghetta M and Capasso L, Teramo, Edigrafital, 2001; 309-311.
  • Leocata P, Ventura L, Michelini O, Ventura T, Pasqua M, Fornaciari G. Paleopathologic study of four nineteenth-century mummies from Goriano Valli (L’Aquila, Italy). Proceedings of the XIIIth European Meeting of the Paleopathology Association, Chieti, 18th-22nd september 2000. Editors La Verghetta M and Capasso L, Teramo, Edigrafital, 2001; 149-151.
  • Ventura L, Taglieri L. Agar embedding technique in histopaleopathology.

Paleopathol Newsl 2001; 116: 7-9.

  • Fulcheri E, Ventura L. Rileggendo tra antiche e nuove ricette per dare freschezza ai tessuti mummificati o disseccati. Pathologica 2001; 93 (6): 700-706.
  • Fornaciari G, Ciranni R, Ventura L. Paleoandrology and prostatic hyperplasia in Italian mummies (XV-XIX century). Medicina nei Secoli 2001; 13: 269-284.
  • Ventura L. Paleopatologia: una nuova scienza tra passato e futuro.

Atheneum 2002; 1: 10-11.

  • Ventura L, Leocata P, Mancinelli D, Miranda G, Ventura T. Paleopathological studies in the inner Abruzzo Region (Central Italy). Antropologia Portuguesa 2002; 19: 145-150.
  • Ventura L, Leocata P, Beckett R, Conlogue G, Sindici G, Calabrese A, Di Giandomenico V, Fornaciari G. The natural mummies of Popoli. A new site in the inner Abruzzo Region. Antropologia Portuguesa; 2002; 19: 151-160.
  • Ventura T, Ventura L, Miranda G. Ricognizione canonica del Beato Timoteo da Monticchio. Convento di Sant’Angelo d’Ocre, 9-10-11 giugno 2004. In: Di Virgilio DF, Beato Timoteo da Monticchio. 1504-2004 V Centenario della morte. Tocco da Casauria, Edizioni Squilla, 2004; 75-89.
  • Ventura L, Ranieri A, Miranda G, Fornaciari G. Gaetano Corrado. A pioneer in ophthalmology, forensic medicine and... paleopathology. Proceedings V World Congress on Mummy Studies. Editor: E Rabino Massa. J Biol Res 2005; 80: 274-275.
  • Ventura L, Mercurio C, Guidotti C, Fornaciari G. Tissue identification and histologic findings in four specimens from Egyptian canopic jars. Proceedings of the V World Congress on Mummy Studies. Editor: E Rabino Massa. J Biol Res 2005; 80: 355-356.
  • Ventura L, Miranda G, Ventura T, Fornaciari G. Anthropology and paleopathology of the natural mummies of Navelli (central Italy). Preliminary results. Proceedings of the V World Congress on Mummy Studies. Editor: E Rabino Massa. J Biol Res 2005; 80: 357-358.
  • Ventura L, De Vito M, Ciocca F, Fornaciari G. An “expressionist” portrait of mummy liver. Int J Surg Pathol 2006; 14: 228.
  • Ventura L, Ciocca F, Miranda G, Fornaciari G. Le mummie naturali di Goriano Valli (L’Aquila). Catalogo della Mostra “Mummie: un archivio biologico”. Chieti, Fondazione Cassa di Risparmio, 2006; 31-34.
  • Fontecchio G, Ventura L, Azzarone R, Fioroni MA, Fornaciari G, Papola F. HLA-DRB genotyping of an Italian mummy from the 16th century with signs of rheumatoid arthritis. Ann Rheum Dis 2006; 65: 1676-1677.
  • Ventura L, Miranda G, Mercurio C, Ciocca F, Fornaciari G. Paleopatologia delle mummie naturali dell’Abruzzo interno (secoli XVIII-XIX). Atti del Convegno Internazionale “DNA antico e paleopatologia”. Roma, 31 marzo-1 aprile 2006. Med Secoli 2006; 18: 875-896.
  • Di Lernia S, Manzi G, Ricci F, Passariello R, Sedati P, Angeletti LR, Marinozzi S, Ottini L, Fornaciari G, Giuffra V, Ventura L, Giuma A. La mummia di età romana, da Giarabub (II sec. d. C.). Atti del Convegno Internazionale “DNA antico e paleopatologia”. Roma, 31 marzo-1 aprile 2006. Med Secoli 2006; 18: 953-958.
  • Fontecchio G, Fioroni MA, Azzarone R, Battistoni C, Cervelli C, Ventura L, Mercurio C, Fornaciari G, Papola F. Genetic predisposition to rheumatoid arthritis in a Tuscany (Italy) ancient human remain. Int J Immunopathol Pharmacol 2007; 20: 103-109.
  • Ventura L, Urbani V, Ricci A, Galzio R, De Vito M, Fantini S, Fornaciari G. Subdural chronic hematoma in an infant mummy from Navelli (central Italy). Accidental or intentional injury? Proceedings VI World Congress on Mummy Studies, Teguise, 20-24 february 2007.
  • Ventura L, Urbani V, Arrizza L, Fornaciari A, Lo Gerfo L, Fornaciari G. Metastatic carcinoma in a skull from Savoca (Sicily). Proceedings VI World Congress on Mummy Studies, Teguise, 20-24 february 2007.
  • Ventura L. Ritratto dell’artista malato. Patografia reumatologica di James Joyce (1882-1941). Reumatismo 2008; 60: 150-158.
  • Giuffra V, Ventura L, Minozzi S, Lunardini A, Quaresima R, Arrizza L, Fornaciari G.

Renal calculosis of Pandolfo III Malatesta (1370-1427), Lord of Fano (Marche, central Italy). Am J Med 2011; 12: 1186-1187.

  • Fornaciari G, Fontecchio G, Ventura L, Papola F, Trombetta I, Giuffra V. Rheumatoid arthritis in Cardinal Carlo de’ Medici (1595-1666): a confirmed macroscopic, radiologic and molecular diagnosis. Clin Exp Rheumatol 2012; 30: 12-22.
  • Poma AM, Ventura L, Fontecchio G. Further genomic testing and histological examinations confirm the diagnosis of rheumatoid arthritis in an Italian mummy from the XVI century. Ann Rheum Dis 2012; 71: 630.  
  • Ventura L, Mercurio C, Miranda G, Papola F. Antropologia e paleopatologia dei resti umani mummificati dell’Oratorio dei Battenti. In: Chiesa di San Michele Arcangelo. Storia del Restauro 2006-2013. A cura di: Anna Di Falco. Roma, Di Virgilio, 2013; 128-132.
  • Ventura L, Arrizza L. Paleopatologia e cosmesi. Cura e decorazione delle unghie in un soggetto della serie di San Michele Arcangelo. In: Chiesa di San Michele Arcangelo. Storia del Restauro 2006-2013. A cura di: Anna Di Falco. Roma, Di Virgilio, 2013; 132-135.
  • Ventura L, Ciccozzi A, Pistoia L. Diagnostica “senologica” nei resti umani antichi. Indagine mammografia su ghiandola mammaria mummificata della serie di San Michele Arcangelo. In: Chiesa di San Michele Arcangelo. Storia del Restauro 2006-2013. A cura di: Anna Di Falco. Roma, Di Virgilio, 2013; 135-136.
  • Ventura L. Patologi al cinema.

La Provincia Medica Aquilana 2015; XXII: 13-20.

  • Ventura L, Arrizza L, Urbani V, Miranda G. Indagini macroscopiche, radiologiche e di laboratorio dei resti del Beato Sante Brancorsini (1343-1394). In: Mandolini G, Il Beato Sante. Venti anni dal VI Centenario della morte e dalla ricognizione del suo corpo. Provincia Picena San Giacomo della Marca dei Frati Minori delle Marche, 2015; 79-96.
  • Ventura L. L’Ospedale San Salvatore dal Rinascimento alla Ricostruzione. Sanità Aquilana 2016; 14: 22-24.
  • Ventura L. Le ossa senza pace di un povero Cristiano.

In corso di stampa, 2016.

Elenco Comunicazioni Brevi Paleopatologia e Storia della Medicina

  • Ventura L, Leocata P. Il "dottissimo" Domenico Cotugno. 38° Congresso Nazionale della Società Italiana di Storia della Medicina. Varese - Ispra - Cuveglio, 16-19 ottobre 1997.
  • Ventura L, Ranieri A, Bifaretti G, Leocata P. Tracce del culto di Santa Apollonia nell’area abruzzese. XL Congresso della Società Italiana di Storia della Medicina. Rimini, San Leo (PS), Verucchio (RN), 1-3 ottobre 1999. Rivista Storia Medicina 2000; XXXI: 249-252.
  • Ranieri A, Ventura L, Monaco A, Leocata P. Non solo Apollonia. Altri Santi per i denti. XL Congresso della Società Italiana di Storia della Medicina. Rimini, San Leo (PS), Verucchio (RN), 1-3 ottobre 1999. Rivista Storia Medicina 2000; XXXI: 253-255.
  • Ventura L, Tozzi A, Ventura T, Menduni P. L’ospedale San Salvatore a L’Aquila dal Rinascimento ad oggi. XL Congresso della Società Italiana di Storia della Medicina.

Rimini, San Leo (PS), Verucchio (RN), 1-3 ottobre 1999. Rivista Storia Medicina 2000; XXXI: 421-425.

  • Ventura L, Carloni C, Lucantonio D, Leocata P. L’odissea clinica di un paziente illustre: James Joyce. 3° Convegno Nazionale della Società Italiana di Paleopatologia, Chieti, 23 ottobre 1999.
  • Ventura L, Leocata P. Analisi paleopatologica dei resti scheletrici di Santa Maria delle Grazie a Luco dei Marsi. II Convegno di Archeologia “Il Fucino e le aree limitrofe nell’antichità”, Celano 26-28 novembre 1999. Avezzano, LCL, 2001; 415-416.
  • Ventura L, Colimberti P, Leocata P, Ventura T, Diana M, Fornaciari G. Multinodular goiter in a nineteenth-century italian mummy. First Intercontinental Congress of Pathology, Funchal, april 30 – may 6, 2000. Patologia 2000; 38: M24.
  • Ventura L, Leocata P, Ventura T, Michelini O, De Paulis F, Fornaciari G. Studio paleopatologico di una mummia naturale abruzzese del XIX secolo. Meeting Congiunto SIAPEC-IAP, Bolzano, 24-27 maggio 2000. Pathologica 2000; 92: 427-428.
  • Ventura L, Fornaciari G, Leocata P, Colimberti P, Alonzi C, Ventura T. Multinodular goiter and pulmonary tuberculosis in a nineteenth-century italian mummy. XIIIth European Meeting of the Paleopathology Association, Chieti, 18th-22nd september 2000. J Paleopathol 1999; 11: 119-20.
  • Leocata P, Ventura L, Michelini O, Ventura T, Pasqua M, Fornaciari G. Paleopathologic study of four nineteenth-century mummies from Goriano Valli (L’Aquila, Italy). XIIIth European Meeting of the Paleopathology Association, Chieti, 18th-22nd september 2000. J Paleopathol 1999; 11: 66.
  • Ventura L, Leocata P, Ventura T, Fornaciari G. Studio paleopatologico delle mummie naturali di Goriano Valli. Risultati preliminari. 21^ Riunione degli anatomopatologi di Abruzzo, Molise ed Umbria. L'Aquila, 11 dicembre 1999. De Re Med 2000; 11: 33-35.
  • Ventura L. Istopatologia dei tessuti mummificati. Relazione al Congresso “Le Reliquie Insigni dei Santi. Punto d’incontro tra storia, scienza e devozione”. L’Aquila, 15 dicembre 2000.
  • Ventura L, Hind A, Leocata P, Stefanelli M, De Vito M, Fornaciari G.  Prostatic hyperplasia in a nineteenth-century italian mummy. XVI International Meeting of the Adriatic Society of Pahology. Rimini, June 22-24, 2001. Adv Clin Pathol 2001; 5: 19.
  • Ventura L, Leocata P, Sindici G, Diana M, Ventura T. Paleopathologic map of the inner Abruzzo region (Italy). XVI International Meeting of the Adriatic Society of Pahology. Rimini, June 22-24, 2001. Adv Clin Pathol 2001; 5: 19-20.
  • Fornaciari G, Ventura L, Conlogue G, Beckett R, Engel L, Bucher A. Paleopathology of a nobleman from Popoli, Italy. 29th Annual Meeting of the Paleopathology Association, Buffalo (USA), april 9-10, 2002.
  • Ventura L, Taglieri L, Pompili E, De Vito M, Leocata P. Agar embedding technique in paleopathology. XVII International Meeting of the Adriatic Society of Pahology. Brijuni, June 28-30, 2002.
  • Ventura L, Leocata P, Mancinelli D, Miranda G, Ventura T. Paleopathologic studies in the inner Abruzzo Region (Central Italy). 14th International Meeting of the Paleopathology Association, Coimbra, 28th-31st august 2002.
  • Ventura L, Leocata P, Beckett R, Conlogue G, Sindici G, Calabrese A, Di Giandomemico V, Fornaciari G. The natural mummies of Popoli. A new site in the inner Abruzzo Region (Central Italy). 14th International Meeting of the Paleopathology Association, Coimbra, 28th-31st august 2002.
  • Ventura L, Miranda G, Ventura T, Leocata P. Paleopathology of the mummified remains from Navelli (central Italy). Preliminary results. XVII Meeting of the Adriatic Society of Pathology, Mestre, 27-29 june 2003.
  • Ventura L, Fornaciari G. Gaetano Corrado. A pioneer in ophthalmology, forensic medicine and… paleopathology. XVII Meeting of the Adriatic Society of Pathology, Mestre, 27-29 june 2003.
  • Miranda G, Gruppioni G, Mancinelli D, Ventura L. Studio paleopatologico della necropoli protostorica di Fossa (AQ). XV Congresso Associazione Antropologi Italiani, Chieti, 28-30 settembre 2003.
  • Ventura L, Ranieri A, Miranda G, Fornaciari G. Gaetano Corrado. A pioneer in ophthalmology, forensic medicine and paleopathology. V World Congress on Mummy Studies, Torino, 2-5 september 2004.
  • Ventura L, Miranda G, Ventura T, Fornaciari G. Anthropology and paleopathology of the natural mummies of Navelli (central Italy). Preliminary results. V World Congress on Mummy Studies, Torino, 2-5 september 2004.
  • Ventura L, Mercurio C, Guidotti C, Fornaciari G. Tissue identification and histologic findings in four specimens from Egyptian canopic jars. V World Congress on Mummy Studies, Torino, 2-5 september 2004.
  • Papola F, Fontecchio G, Fioroni MA, Azzarone R, Battistoni C, Cervelli C, Ventura L, Fornaciari G, Adorno D. Genotipizzazione HLA-DR di una mummia italiana risalente al XVI secolo recante segni di artrite reumatoide. XII Congresso Nazionale Associazione Italiana di Immunogenetica e Biologia dei Trapianti, Villasimius (CA), 9-11 giugno 2005.
  • Papola F, Fontecchio G, Ventura L, Mercurio C, Fioroni MA, Azzarone R, Battistoni C, Cervelli C, Ciranni R, Fornaciari G. Componente genetica HLA e artrite reumatoide in una mummia italiana del XVI secolo. Congresso Nazionale SIAPEC-IAP Chieti, 22-24 settembre 2005. Pathologica 2005; 97: 291-292.
  • Ventura L. Paleopatologia delle mummie naturali dell’Abruzzo interno (secoli XVIII-XIX). Relazione invitata al Convegno Internazionale “DNA antico e paleopatologia”. Roma, 31 marzo-1 aprile 2006.
  • Di Lernia S, Manzi G, Ricci F, Passariello R, Sedati P, Angeletti LR, Marinozzi S, Ottini L, Fornaciari G, Giuffra V, Ventura L, Giuma A. La mummia di età romana, da Giarabub (II sec. d. C.). Relazione invitata al Convegno Internazionale “DNA antico e paleopatologia”. Roma, 31 marzo-1 aprile 2006.
  • Ventura L. Le mummie naturali dell’Abruzzo interno (secoli XVIII-XIX). Relazione invitata agli “Incontri al Museo di Chieti”. Chieti, 17 maggio 2006.
  • Ventura L, Ciocca F, Mercurio C, Dal Mas A, Pompili E, Miranda G, Fornaciari G. Paleopathology of the natural mummies from Goriano Valli (central Italy). Final results. VI World Congress on Mummy Studies, Teguise, 20-24 february 2007.
  • Ventura L, Urbani V, Ricci A, Galzio R, De Vito M, Fantini S, Fornaciari G. Subdural chronic hematoma in an infant mummy from Navelli (central Italy). Accidental or intentional injury? VI World Congress on Mummy Studies, Teguise, 20-24 february 2007.
  • Ventura L, Urbani V, Arrizza L, Fornaciari A, Lo Gerfo L, Fornaciari G. Metastatic carcinoma in a skull from Savoca (Sicily). VI World Congress on Mummy Studies, Teguise, 20-24 february 2007.
  • Ventura L. Paleopatologia delle mummie naturali dell’Abruzzo interno. Malattia e morte raccontate dai resti dei nostri antenati. Onna (AQ), 11 maggio 2007.
  • Ventura L, Mercurio C, Sarra M, Ciocca F, Di Lernia S, Fornaciari G. Paleoistologia dei resti mummificati del Tadrart Acacus, Libia sud-occidentale (IV millennio a. C.). IV Congresso Nazionale SIAPEC-IAP, Milano, 5-9 ottobre 2007. Pathologica 2007; 99: 188.
  • Ventura L. Paleopathologic investigation of the left eye of Maria d’Aragona, Marquise of Vasto. European Ophthalmic Pathology Society 47th Annual Meeting. Besançon, May 30th-June 2nd, 2008.
  • Fontecchio G., Papola F, Trombetta I, Ventura L, Carlucci G. Determinazione di derivati dell’acido aspartico e dell’alanina come markers applicabili allo studio di malattie ereditarie autoimmuni in resti umani antichi. XXVII Congresso Interregionale Società Chimica Italiana Sezioni Toscana Umbria Marche Abruzzo, L’Aquila, 23-25 giugno 2008.
  • Ventura L. Paleopathology in the Abruzzo region (central Italy). A ten-year experience. XXVII IAP International Congress, Athens, october 12-17, 2008.
  • Fontecchio G, Trombetta I, Battistoni C, Canossi A, Ventura L, Mercurio C, Papola F. Studi genetici nella diagnosi differenziale di spondiloartropatie in paleopatologia umana. XV Congresso Nazionale Associazione Italiana di Immunogenetica e Biologia dei Trapianti, Bari, 2-4 ottobre 2008.
  • Ventura L. Paleopathologic studies in the inner Abruzzo region and neighbouring areas. 22nd European Congress of Pathology, Florence, 5-9 september 2009.
  • Ventura L, Urbani V, Mercurio C, Di Franco M, Fornaciari G. Paleohistologic findings in the left eye of Maria d’Aragona (1503-1568). 22nd European Congress of Pathology, Florence, 5-9 september 2009. Virchows Arch 2009; 455 (Suppl 1): S440-441.
  • Fornaciari G, Giuffra V, Lunardini A, Minozzi S, Quaresima R, Arrizza L, Ventura L. Paleopathology of a venture captain of the italian Renaissance: Pandolfo III Malatesta (1370-1427), Prince of Fano (Marche, Central Italy). 18th European Meeting of the Paleopathology Association, Vienna 23-26 august 2010.
  • Ventura L, Giuffra V, Lunardini A, Minozzi S, Quaresima R, Arrizza L, Fornaciari G. The renal stone of Pandolfo III Malatesta (1370-1427), Lord of Fano (Marche, Central Italy). 5° Congresso Italiano di Anatomia Patologica, Bologna, 21-25 settembre 2010. Pathologica 2010; 102: 375-376.
  • Fontecchio G, Papola F, Ventura L, Di Federico L, Iuliani P, Trombetta I, Carlucci G. RP-HPLC-FL as a useful tool for supporting paleopathologic and forensic investigations. XIX Convegno Interregionale TUMA 2010. Ancona, 30 settembre – 1 ottobre 2010.
  • Ventura L, Gravina GL, Fornaciari G. Paleoandrology in Italian mummies (XV-XIX century). IX Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità, Modena, 4-6 novembre 2010. J Endocrinol Invest 2010; 33 (Suppl8): PP09.
  • Fontecchio G, Poma A, Di Federico L, Trombetta I, Ventura L, Carlucci G. Reliability of genomic typing data through RP-HPLC-FL analysis for studying autoimmune diseases in ancient human remains. XXIV Congresso Internazionale  Ordine Nazionale dei Biologi, Capri, 13-16 ottobre 2011.
  • Ventura L, Giuffra V, Gravina GL, Marampon F, Mercurio C, Fornaciari G. Studio paleopatologico dell’iperplasia prostatica in mummie italiane del XV e XIX secolo. LXXXIV Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia, Roma, 23-26 ottobre 2011.
  • Fontecchio G, Ventura L, Giuffra V, Vitiello A, Giusiani S, Fornaciari A, Caramella D, Villari N, Fornaciari G. Genetic susceptibility to rheumatoid arthritis in Cardinal Carlo de’ Medici. Congresso Nazionale SIAPEC-IAP, Palermo, 27-29 ottobre 2011. Pathologica 2011; 103: 137-138.
  • Ventura L, Pensiero V, Caruso C, Romeo G, Grimaldi B, Marampon F, Gravina GL, Fornaciari G. Paleopathology of the “Queen of the Moors”, a XIX century natural mummy from Scicli (south-eastern Sicily). Congresso Nazionale SIAPEC-IAP, Palermo, 27-29 ottobre 2011. Pathologica 2011; 103: 138.
  • Ventura L, Giuffra V, Gravina GL, Marampon F, Mercurio C, Fornaciari G. Prostatic hyperplasia in italian mummies (XV-XIX century). Congresso Nazionale SIAPEC-IAP, Palermo, 27-29 ottobre 2011. Pathologica 2011; 103: 209.
  • Ventura L, Miranda G, Mercurio C, Trombetta I, Fontecchio G, Urbani V. The mummified bodies from the church of San Michele Arcangelo in Sermoneta (LT). A prelieminary survey. Congresso Nazionale SIAPEC-IAP, Palermo, 27-29 ottobre 2011. Pathologica 2011; 103: 209-210.
  • Poma AM, Fornaciari G, Ventura L, Carlucci G, Di Federico L, Trombetta I, Fontecchio G. A molecular paleopathology approach for seeking genetic risk factors to some autoimmune rheumatic diseases: the case of Cardinal Carlo de’ Medici. Congresso Società Italiana di Genetica Umana, Milano, 13-16 novembre 2011.
  • Ventura L. Paleopatologia della “Regina dei Mori”. Stato di salute e malattie di una mummia naturale di età moderna. Relazione invitata alla conferenza: Le mummie raccontano. Percorsi di archeologia della morte in territorio ragusano. Scicli (RG), 3 gennaio 2012.
  • Ventura L. Sofferenza e malattie nelle donne del popolo e della borghesia. Relazione al convegno “Malate e pazienti. Uno sguardo su stile di vita e malattie delle donne attraverso lo studio dei resti umani antichi”. L’Aquila, 23 marzo 2012.
  • Fornaciari G, Giuffra V, Sabato M, Minozzi S, Caramella D, Ferrari V, Ventura L, Schenal G, Mosca F. Application of segmentation and 3D rendering techniques in the mummies of Cangrande della Scala (1291-1329) and S. Giacomo della Marca (1391-1476). CARS 2012  - Computer Assisted Radiology and Surgery; Pisa, June 27-30 2012.
  • Ventura L, Pensiero V, Caruso C, Voi G, Fornaciari G. The natural mummies from the church of Santa Maria della Consolazione in Scicli (south-eastern Sicily). 19th European Meeting of the Paleopathology Association, Lille, 27-29 august 2012.
  • Ventura L, Miranda G, Mercurio C, Papola F, Giuffra V, Fornaciari G. The mummified bodies from the church of San Michele Arcangelo in Sermoneta (central Italy). 19th European Meeting of the Paleopathology Association, Lille, 27-29 august 2012.
  • Ventura L, Arrizza L, Biamonte AS, Flati G, Giuffra V, Fornaciari G. Evidence of nail care in a modern mummy from Sermoneta (central Italy). 19th European Meeting of the Paleopathology Association, Lille, 27-29 august 2012.
  • Ventura L, Arrizza L, Capulli M, Quaresima R, Giuffra V, Teti A, Fornaciari G. A multidisciplinary approach to the study of ancient renal stones. 19th European Meeting of the Paleopathology Association, Lille, 27-29 august 2012.
  • Capulli M, Arrizza L, Rucci N, Gemini Piperni S, Quaresima R, Giuffra V, Fornaciari G, Teti A, Ventura L. Multidisciplinary studies of ancient calcified tissues: I – Renal stones from mummies. ECTS 2013 50th anniversary. Lisbon, 18-21 May 2013. Bone Abstracts 2013; Vol 1: PP475.
  • Rucci N, Arrizza L, Capulli M, Maurizi A, Mercurio C, Guidotti M. C. Fornaciari G, Teti A, Ventura L. Multidisciplinary studies of ancient calcified tissues: II – Contents from Egyptian canopic jars. ECTS 2013 50th anniversary. Lisbon, 18-21 May 2013. Bone Abstracts 2013; Vol 1: PP476.
  • Ventura L. Le mummie insegnano. Percorsi (accidentati) di ricerca paleopatologica nel territorio abruzzese ed oltre. Seminario Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologiche. Università degli Studi dell’Aquila. L’Aquila, 18 giugno 2013.
  • Ventura L, Arrizza L, Rucci N, Capulli M, Maurizi A, Mercurio C, Guidotti C, Teti A, Fornaciari G. A multidisciplinary study of tissues from Egyptian canopic jars (New Kingdom, 1550-1069 a. C.). Congresso Triennale SIAPEC-IAP Divisione Italiana, Roma, 26-30 ottobre 2013. Pathologica 2013; 105: 255.
  • Ventura L, Arrizza L, Capulli M, Rucci N, Gemini Piperni S, Giuffra V, Teti A, Fornaciari G. Application of different techniques to the paleopathologic study of ancient renal stones. Congresso Triennale SIAPEC-IAP Divisione Italiana, Roma, 26-30 ottobre 2013. Pathologica 2013; 105: 255.
  • Ventura L, Arrizza L, Fornaciari G. When paleopathology meets cosmetics. A unique example of nail care in a last century mummy. Congresso Triennale SIAPEC-IAP Divisione Italiana, Roma, 26-30 ottobre 2013. Pathologica 2013; 105: 255-256.
  • Ventura L. C’era una volta… il cancro della mammella. Il contributo della paleopatologia allo studio del carcinoma mammario. Roma, 4 dicembre 2013.
  • Ventura L, Mercurio C, Rullo D, Pistoia ML, Ciccozzi A. “Paleosenologic” study of a XX century natural mummy. I National Meeting of the Italian Group of Paleopathology (GIPaleo), L’Aquila, 22 march 2014. Pathologica 2014; 106: 92.
  • Arrizza L, Ventura L. Advanced morphologic and compositional investigations on samples of paleopathological interest. I National Meeting of the Italian Group of Paleopathology (GIPaleo), L’Aquila, 22 march 2014. Pathologica 2014; 106: 92.
  • Gaeta R, Ventura L, Fornaciari G. Il tumore di Ferdinando Orsini, duca di Gravina di Puglia (†1549). 50° Atti del Congresso Nazionale Società Italiana di Storia della Medicina. Palermo, ottobre 2014: 189-194.
  • Ventura L, Gaeta R, Giuffra V, Mercurio C, Pistoia ML, Ciccozzi A, Castagna M, Fornaciari G. Breast pathology in ancient human remains. An approach to mummified mammary gland by modern investigation methods. Congresso Annuale SIAPEC-IAP. Firenze, 22-25 ottobre 2014. Pathologica 2014; 106: 216-218.
  • Ventura L, Gravina GL, Fornaciari A, Giuffra V, Fornaciari G. Preservation of external genitalia in male mummies: a prerequisite for paleoandrology studies.

Congresso SIAMS. Cagliari, 13-15 novembre 2014.

  • Ventura L. Le ossa senza pace di un povero Cristiano. Relazione al Convegno Scientifico “Celestino V: vittima di un assassinio?”. Isernia, Aula Magna della Diocesi di Isernia-Venafro, 5 maggio 2015.
  • Gaeta R, Ventura L, Fornaciari G. The mummy of Ferdinando Orsini, 5th Duke of Gravina (†1549): a paleopathological study. II National Meeting of the Italian Group of Paleopathology (GIPaleo), L’Aquila, 31 october 2015. Pathologica 2015; 107: 214-215.
  • Ventura L. From L’Aquila to Europe. Bodies and burials of the Franciscan Observance leading figures, 600 years after its introduction in Abruzzo region (1415). II National Meeting of the Italian Group of Paleopathology (GIPaleo), L’Aquila, 31 october 2015. Pathologica 2015; 107: 215.
  • Taglieri G, Arrizza L, Daniele V, Masciocchi C, Papola F, Iacomino E, Ventura L. Application of nanoparticles in consolidation treatments of archaeological bones. II National Meeting of the Italian Group of Paleopathology (GIPaleo), L’Aquila, 22 october 2015. Pathologica 2015; 107: 216.
  • Ventura L. Al cinema col patologo. 51° Congresso Nazionale della Società Italiana di Storia della Medicina (SISM). Padova, 29 settembre-2 ottobre 2016.
  • Ventura L. Advanced morhological and compositional investigations in paleopathology. 7° Congresso Triennale di Anatomia Patologica SIAPEC-IAP 2016. Genova, 23-26 novembre 2016.
  • Scavo archeologiaco di Badia PozzeveriEsplora i risultati dello scavo e le straordinarie scoperte
  • Scavo archeologico di BenabbioUn castello medievale e il suo cimitero
  • CangrandeCome morì il signore di Verona?
  • Giovanni dalle Bande Nere e Maria SalviatiIl più grande condottiero del XVI secolo. Cosa cè dietro la sua morte?
  • Ilaria del Carretto e la Cappella GuinigiCosa si cela dentro il monumento funebre di Jacopo Della Quercia?
Scavo archeologiaco di Badia Pozzeveri1 Scavo archeologico di Benabbio2 Cangrande3 Giovanni dalle Bande Nere e Maria Salviati4 Ilaria del Carretto e la Cappella Guinigi5
Summer schoolsProgetto Mummie SicilianeSegui gli scavi di BenabbioFrancesco IMaster in Bioarcheologia, paleopatologia e Antropologia Forense