Sono aperte le iscrizioni al Master per l'A.A. 2022

Le lezioni frontali verranno erogate da remoto, mentre i laboratori, lo scavo e il tirocinio verranno effettuati in presenza sulle 3 sedi.

Master di I livello organizzato dalle Università di Pisa, Bologna e Milano


Obiettivi del Master 2022

Obiettivo è formare esperti in Antropologia fisica e forense con specifiche competenze per lo studio dei resti scheletrici umani (ricostruzione del profilo biologico e identificazione personale) in ambito archeologico e giudiziario. A tale scopo vengono studiati indicatori scheletrici per la ricostruzione dello stato di salute, della dieta, del tipo di attività fisica e lavorativa, della lesività e della causa di morte. Gli argomenti trattati sono: Antropologia fisica e forense, Anatomia umana, Osteologia umana, Paleopatologia, Tafonomia, Archeologia funeraria, Scavo archeologico e laboratorio sul campo, Tecniche del sopralluogo giudiziario, Laboratorio di restauro di resti scheletrici umani. Questi argomenti rientrano principalmente nei seguenti settori bio-medici: Antropologia fisica (BIO/08), Anatomia Umana (BIO/16), Paleopatologia (MED/02) Medicina legale (MED/43).

Sbocchi professionali

Operare in ambito bioarcheologico in collaborazione con Università, Soprintendenze, Musei e tutte le strutture volte allo studio e alla valorizzazione dei resti scheletrici umani per fornire un contributo specialistico. Operare in ambito biomedico e forense per attività di consulenza tecnico/peritale in collaborazione con medici legali e operatori in ambito giudiziario

Data inizio

16 gennaio 2021

Crediti

60 CFU

Programma del Master

Insegnamenti

Antropologia scheletrica

  • Aspetti generali di evoluzione umana e bioarcheologia.
  • Laboratorio di bioarcheologia (restauro, riconoscimento e ricostruzione del profilo biologico).

Docenti:

Prof. Maria Giovanna Belcastro
Dr. Valentina Mariotti

Dettagli

CFU: 4

Ore di lezione e laboratorio: 40

Insegnamenti

Paleopatologia e Studio delle mummie

  • Esame delle malattie che lasciano tracce sullo scheletro e nei resti mummificati (traumi, neoplasie, malattie infettive, congenite e metaboliche).

Antropologia e archeologia Funeraria

  • Antropologia dentale, indicatori di stress, studio dei resti cremati, approccio biomolecolare allo studio antropologico, microscopia elettronica a scansione applicata alla bioarcheologia, rituali funebri e archeologia funeraria dall’età del ferro al medioevo.

Laboratorio di bioarcheologia e antropologia applicata

  • Applicazione delle metodologie di studio antropologico su reperti inumati e cremati per la ricostruzione del profilo biologico e delle condizioni di vita e salute.

Scavo e studio dei resti umani in contesti archeologici

  • Scavo archeologico a Badia Pozzeveri (Altopascio, Lucca).

Docenti:

Prof. Valentina Giuffra
Prof. Gino Fornaciari
Dr. Simona Minozzi
Dr. Antonio Fornaciari
Dr. Giulia Riccomi
Dr. Francesco Coschino
Dr. Agata Lunardini
Dr. Raffaele Gaeta
Prof. Sergio Tofanelli
Prof. Massimo De Sanctis
Dr. Alessandro Canci

Dettagli

CFU: 22

Ore di lezione e laboratorio: 226

Insegnamenti

Anatomia umana

  • Descrizione delle generalità istologiche dei tessuti connettivi e muscolari, generalità anatomiche di ossa, cartilagine, muscoli, articolazioni; trattazione sistematica dell’apparato locomotore.

Laboratorio di anatomia umana

  • Applicazione pratica per un corretto riconoscimento e orientamento delle ossa.

Antropologia forense

  • Introduzione alle principali metodologie utili allo studio di resti scheletrici in ambito forense.

Laboratorio di antropologia forense

  • Applicazione delle metodologie forensi su resti umani. Ricostruzione del profilo biologico e identificazione.

Sala autoptica

  • Partecipazione alle attività di sala durante lo svolgimento di autopsie.

Docenti:

Prof. Cristina Cattaneo
Prof. Daniele Maria Gibelli
Dr. Pasquale Poppa
Dr. Debora Mazzarelli

Dettagli

CFU: 22

Ore di lezione e laboratorio: 234

Costo

4.000,00 €

Così suddivisi: prima rata 1600€ (scadenza 06/12/2021) - seconda rata 1100€ (scadenza 15/02/2022) - terza rata 1300€ (scadenza 15/06/2022)

Posti disponibili

Da 11 fino a 16 partecipanti

Sono ammessi al massimo 2 uditori

Requisiti di ammissione

LAUREE TRIENNALI

  • CLASSE DELLE LAUREE IN TECNOLOGIE PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO DEI BENI CULTURALI
  • CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI
  • CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE BIOLOGICHE

LAUREE SPECIALISTICHE

  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZE DELLA NATURA
  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN MEDICINA E CHIRURGIA
  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN CONSERVAZIONE DEI BENI ARCHITETTONICI E AMBIENTALI
  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN BIOLOGIA
  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN ARCHEOLOGIA
  • CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA

LAUREE MAGISTRALI

  • SCIENZE DELLA NATURA
  • ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
  • MEDICINA E CHIRURGIA
  • CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI
  • BIOLOGIA
  • ARCHEOLOGIA
  • ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA

LAUREE VECCHIO ORDINAMENTO

  • MEDICINA E CHIRURGIA
  • ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
  • SCIENZE BIOLOGICHE
  • SCIENZE NATURALI
  • STORIA E CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI

Richiedi maggiori informazioni


Segret. Didattica/Contatti

Dott.ssa Maria Francesca Monteleone
DAM Via Savi 10 – 56126 Pisa
Tel. 050-2211839
Fax: 050-2211839
e-mail: mariafrancesca.monteleone@unipi.it