Aborto: da “deprecabile rimedio” a “diritto civile della persona”

G. Benagiano e S. Mancuso intervengono in questo stesso numero di “Bioetica. Rivista Interdisciplinare” sul Rapporto del “Comitato sulle pari opportunità tra…

Leggere di più

Sulle tracce di Matusalemme

Le fantasie di immortalità degli umani, che presentano entrambe queste caratteristiche, sono forse la più antica delle realtà virtuali. Il desiderio di…

Leggere di più

Caso Welby: il significato dell’assoluzione definitiva di Riccio

“….Non luogo a procedere… il dr Riccio aveva il dovere di assecondare il malato”

Leggere di più

Ru486

Prima del referendum i sostenitori del SI dicevano che la difesa della legge 40 era strumentale, e che l’obiettivo ultimo restava l’attacco alla 194/78.

Leggere di più

Il consenso informato

L’ espressione “consenso informato”, in ambito medico, viene usata per indicare l’adesione consapevole del paziente all’atto medico proposto, che in questo…

Leggere di più

Nuovo manifesto di bioetica laica

Pubblichiamo il Nuovo Manifesto di Bioetica Laica, approvato nel corso del convegno della Consulta torinese per la laicità delle istituzioni tenutosi a Torino…

Leggere di più

La farmacia del diavolo.

I resoconti degli inviati al Tour de France del luglio scorso somigliavano più a cronache giudiziarie e a bollettini medici che a servizi sportivi.

Leggere di più

Sul diritto di essere lasciati andare (e il dovere di riuscirci).

Eluana Englaro è in stato vegetativo permanente (SVP) da 16 anni. Lo SVP è la condizione insorta a causa di un trauma cranico o di un’emorragia caratterizzata…

Leggere di più

Eticitã della sperimentazione e della assistenza:

Arriva da Londra la notizia che sei persone versano in gravi condizioni di salute a causa della partecipazione volontaria alla sperimentazione di un nuovo…

Leggere di più

Ammucchiata in provetta

“Ammucchiata in provetta”. Così il prof. Bruno Dallapiccola, emerito genetista, ha commentato l’annuncio di alcuni ricercatori britannici.

Leggere di più