Agata Lunardini

Dimensione testo: Piccolo | Medio | Grande
{RSCurriculum.Nome} {RSCurriculum.Cognome}
Ruoli nella Divisione:
  • Collaboratore
  • Docente del Corso di Perfezionamento sullo Studio delle Mummie
  • Dottorato in Archeologia (Curriculum paleopatologico)
Contatti:
Scrivi una mail a Agata Lunardini
Navigazione:
Torna alla pagina dello Staff
Vai alla Homepage
Stampa il curriculum

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
di
Agata Lunardini

Informazioni personali
Nata a Viareggio (LU) il 19/01/174
Residenza: Via Poveromo 84
54100 Massa (MS)
C.F. LNRGTA74A59L833D

Contatti
Cellulare: 3397524999
Abitazione e studio: 0585/807629
e-mail: agata.lunardini@libero.it

Collaboratrice dal 2000 della Divisione di Paleopatologia del Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa

Via Roma 55, 56100 Pisa
Tel. 050/992894

Cultore della materia in Archeologia funeraria, Paleopatologia e Storia della Medicina presso l’Università di Pisa.

Curatrice, organizzatrice e docente del Corso di Perfezionamento 2016-2017-2018- 2019 in Studio delle Mummie dell’Università di Pisa in collaborazione con il Comune di Cerreto di Spoleto (Perugia)

Curatrice nel 2017 dell’allestimento museale della cripta delle mummie del “Centro di Documentazione” Baronio Vincenzi” di Borgo Cerreto (PG)

Curatrice nel 2011 dell’allestimento museale e della mostra permanente le mummie di Borgo Cerreto del “Centro di Documentazione” Baronio Vincenzi” di Borgo Cerreto (PG)

Curatrice dal 2008 dei reperti antropologici scheletrici e mummificati del “Centro di Documentazione” Baronio Vincenzi” di Borgo Cerreto (PG)

Principali linee di ricerca
- Bioarcheologia, biologia scheletrica, antropologia di scavo, antropologia ed archeologia forense, indicatori scheletrici di attività di sussistenza ed indicatori di salute, antropologia dentaria, paleopatologia, archeologia funeraria, tafonomia, paleoantropologia.
- Paleopatologia ossea: ricerca e diagnosi di malattie scheletriche in resti umani antichi, condotte in particolare su serie scheletriche romane di età imperiale e su personaggi celebri quali Pandolfo III Malatesta. Pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali su malattie congenite, malattie infettive, reumatologia, artropatie e tumori.
- Paleopatologia e antropologia: studio di resti scheletrici umani, inumati e cremati, provenienti da necropoli di epoca diversa dal neolitico all’età moderna, finalizzato alla ricostruzione delle condizioni di vita e di salute delle popolazioni antiche.
- Paleopatologia dentaria: studio delle patologie dentoalveolari e delle anomalie dello smalto legate a malattie, finalizzato alla ricostruzione delle condizioni di salute delle popolazioni antiche

Collaborazioni scientifiche con Università ed altri Enti Nazionali
- Divisione di Paleopatologia, Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa (contratti e pubblicazioni)
- Divisione di radiologia diagnostica e interventistica, Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa (pubblicazioni)
- Unità di Antropologia del Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa (pubblicazioni)
Servizio di Antropologia, Soprintendenza ai Beni Archeologici di Roma (contratti e pubblicazioni).
-Servizio di Bioarcheologia e Microscopia Elettronica a Scansione Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci” di Roma (contratti e pubblicazioni)
- Centro di Documentazione “Baronio Vincenzi”, Comune di Cerreto di Spoleto, Perugia.
- Segreteria organizzativa e scientifica Terzo Meeting Nazionale del Gruppo Italiano di Paleopatologia. 12 Maggio 2017, Pisa.

Titoli
Maturità
Classica, conseguita a Massa, presso il Liceo Classico “Pellegrino Rossi”, nel 1992, con votazione di 50/60.
Laurea
in Lettere, Conservazione dei Beni Culturali, indirizzo Archeologico Medievale, conseguita il 23 Giugno del 2000 presso l’Università degli Studi di Pisa con votazione di 110/110 e lode.
Titolo della tesi: “Paleobiologia di un campione di popolazione altomedievale del Torrazzo di Cremona: indagini paleonutrizionali e paleopatologiche”.
Relatore Prof. Francesco Mallegni.
Marketing e gestione d’impresa nei Beni Culturali
11/2003- 01/2004 Corso con attestato, presso la Camera di Commercio di Lucca.
Dottorato di ricerca
in Archeologia, curriculum di Paleoantropologia e Patocenosi, conseguito il 21 Dicembre 2012, Anno 2011 (XXIV ciclo) presso l’Università di Pisa.
Titolo della tesi: Il complesso di mummie di Borgo Cerreto di Spoleto (secoli XVIII-XIX): studio antropologico e paleopatologico. Relatore Prof. Gino Fornaciari.
Certificazione ECDL SPECIALIZED IT SECURITY
conseguita nel Giugno 2014, presso l’Istituto Kant di La Spezia.
Abilitazione nazionale insegnamento PAS
Italiano Storia e Geografia (A043) nella Scuola Secondaria di Primo Grado, conseguita il 15 Luglio 2014, presso l’Università di Pisa, con votazione di 89/100.
Concorso Docenti 2018
Vincitrice, il 23 gennaio 2019, con valutazione di 39/40 in AD 04 con prova su Niccolò Machiavelli

Capacità e competenze personali
- Ottima competenza in: Paleopatologia, Bioarcheologia, biologia scheletrica, tafonomia e antropologia di scavo, indicatori scheletrici di attività di sussistenza ed indicatori di salute, antropologia dentaria, archeologia funeraria.
- Buone competenze nell'utilizzo della microscopia ottica
- Ottima competenza informatica nell'utilizzo di diversi software (Office – Database) e sistemi operativi.
- Lingue conosciute:
Inglese, buon livello parlato e scritto
Spagnolo, sufficiente livello parlato e scritto
Latino e Greco

Partecipazione ad Accademie e Società Scientifiche

  • Socio della Società Italiana di Storia della Medicina
  • Membro del GIPaleo, Gruppo Italiano di Paleopatologia
  • Socio del BABAO British Association for Biological Anthropology and Osteoarchaeology
  • Socio della Paleopathology Association
  • Socio dell'Associazione Antropologica Italiana
  • Socio di IFORLAB Associazione per Sviluppo delle Risorse Forensi ed Investigative

Attività di ricerca
2008-2019: Studio antropologico e paleopatologico delle mummie di Borgo Cerreto (XVIII-XIX secolo), Spoleto, Perugia.
07/2018 Indagine preliminare di quattro corpi mummificati della Chiesa di Santa Maria di Cerreto di Spoleto, Perugia.
05/2018 Studio antropologico e paleopatologico di un corpo mummificato infantile del Cimitero di Viareggio, Lucca.
2014-2016: Studio antropologico e paleopatologico dei resti scheletrici della necropoli imperiale di Casal Bertone (I-II sec d.C), Roma.
2008-2010: Studio antropologico e paleopatologico dei reperti anatomici di Borgo Cerreto, Spoleto, Perugia.
04/2012: Indagine preliminare della cripta della chiesa di San Martino di Massa.
2002: Studio preliminare delle fonti letterarie relative alle sepolture della famiglia Medici in San Lorenzo a Firenze con schedatura.
2002: Recupero e studio paleopatologico dei materiali scheletrici del cimitero medievale (XI sec.) di Monte Croce, Pontassieve, Firenze.
2002: Indagine preliminare della tomba di Galeazzo Malaspina in Fosdinovo, Massa. 2002: Esumazione e studio antropologico e paleopatologico dei resti parzialmente mummificati del vescovo Eliseo Giordano (XIX sec.) in Alghero.
2001-2002: Studio antropologico e paleopatologico dei resti scheletrici della necropoli imperiale della Serenissima (I-II sec d.C), Roma.
04-09/2001 Ricognizione e studio preliminare della serie di mummie di Età Moderna di Borgo Cerreto, Spoleto, Perugia.
04-09/2001 Ricognizione e studio preliminare dei reperti anatomici di Età Moderna di Borgo Cerreto, Spoleto, Perugia.
07-08/2001 Recupero e catalogazione dei materiali scheletrici dello scavo archeologico della chiesa di San Luca in Lucca.
07-08/2000 Recupero e catalogazione dei materiali scheletrici dello scavo archeologico della chiesa di San Luca in Lucca.
05/2001 Esumazione e studio antropologico e paleopatologico del corpo parzialmente mummificato della Beata Elena Guerra di Lucca.
10/2000 Esumazione e studio antropologico e paleopatologico dei corpi mummificati di due individui presso il cimitero di Viareggio, Lucca.

 

Esperienze di laboratorio
07-12/2000 Apprendimento delle tecniche di reidratazione dei tessuti umani mummificati e studio delle relative sezioni sottili presso il laboratorio dell’Istituto di Anatomia ed Istologia Patologica dell'Università degli Studi di Pisa.

Campagne di scavo
07/2002: Cimitero Medievale di Monte Croce (Pontassieve, FI), direttore Prof. G. Francovich, Ordinario di Archeologia Medievale dell’Università di Siena, come collaboratrice per il recupero e lo studio dei materiali scheletrici.
Estate 2001: Cimitero Medievale dell’Ospedale di San Luca (Lucca), direttore Prof. Gino Fornaciari, Ordinario di Storia della Medicina dell’Università di Pisa, come responsabile del recupero e della catalogazione dei reperti scheletrici.
Estate 2000: Cimitero Medievale dell’Ospedale di San Luca (Lucca), direttore Prof. Gino Fornaciari, Ordinario di Storia della Medicina dell’Università di Pisa, come responsabile del recupero e della catalogazione dei reperti scheletrici.
08/1998: Castello Aghinolfi, Montignoso (Massa), direttore Prof. Tiziano Mannoni, Università di Genova.
08/1997: Castello Aghinolfi, Montignoso (Massa), direttore Prof. Tiziano Mannoni, Università di Genova.

Attività professionali e didattica
2019 Organizzatrice e Docente del IV Corso di Perfezionamento in Studio delle Mummie dell’Università di Pisa in collaborazione con il Comune di Cerreto di Spoleto
2018-2019 Contratto per prestazioni libero-professionali con il Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa per TC e studio di due mummie di Cerreto di Spoleto
2005/2019 Docenza nella Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado a tempo determinato, con incarichi annuali, per le classi A043 (Italiano, Storia e Geografia) AD 04 e A050 (Storia dell’Arte) nella provincia di Massa Carrara.
2018 Organizzatrice e Docente del Corso di Perfezionamento 2018 in Studio delle Mummie dell’Università di Pisa in collaborazione con il Comune di Cerreto di Spoleto
2017 Membro della Segreteria organizzativa del III Meeting Nazionale GIPALEO 2017 del 12 Maggio.
2017 Organizzatrice e Docente del Corso di Perfezionamento 2017 in Studio delle Mummie dell’Università di Pisa in collaborazione con il Comune di Cerreto di Spoleto
2017 Contratto per prestazioni libero-professionali con il Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa per didattica e laboratori nell’ambito del Corso in Studio delle mummie

2016 Organizzatrice e Docente del Corso di Perfezionamento 2016 in Studio delle Mummie dell’Università di Pisa in collaborazione con il Comune di Cerreto di Spoleto
2016 Contratto per prestazioni libero-professionali con il Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa per didattica e laboratori nell’ambito del Corso in Studio delle mummie
2011 Museo d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci” di Roma. Contratto per prestazioni libero-professionali, missione archeologica iraniana.
2008-2010 Comune di Cerreto di Spoleto (PG). Contratto per prestazioni libero-professionali per schedatura antropologica e paleopatologica dei reperti anatomici e delle mummie di Borgo Cerreto.
2008 Comune di Cerreto di Spoleto (PG). Contratto per prestazioni libero-professionali per la pulitura e l’allestimento museale di due individui mummificati d Borgo Cerreto.
2002 Comune di Pontassieve (FI). Contratto per prestazioni libero-professionali per lo scavo di due individui scheletrizzati, presso il cimitero di Monte di Croce (XI secolo).
2001-2002: Seminario per il corso di Paleopatologia dal titolo: “Marcatori isotopici e fondamentali di dieta e nutrizione”.
2001 Soprintendenza Archeologica di Roma. Contratto per prestazioni libero-professionali per restauro e studio antropologico del materiale scheletrico umano della necropoli di età imperiale (I-II sec. d.C.) della Serenissima.

Incarichi e collaborazioni nell'allestimento di mostre ed esposizioni
2016 Comune di Cerreto di Spoleto (PG). Contratto per prestazioni libero-professionali per ampliamento dell’allestimento museale del Centro di Documentazione Baronio Vincenzi.
2016 Collaborazione per l’organizzazione, studio dei materiali, catalogazione e schede per l’esposizione e per il Catalogo per la Mostra “Il corpo e le arti. Accademie, disegno, anatomia.” Accademia di Belle Arti di Carrara, 20 Maggio – 10 Settembre 2016.
2015 Comune di Cerreto di Spoleto (PG). Contratto per prestazioni libero-professionali per ampliamento dell’allestimento museale del Centro di Documentazione Baronio Vincenzi.
2011 Ideatore e collaboratore dell’allestimento del Centro di Documentazione “Baronio Vincenzi e della mostra permanente “Le mummie di Borgo Cerreto”.
2010 Comune di Cerreto di Spoleto (PG). Contratto per prestazioni libero-professionali per l’allestimento museale del Centro di Documentazione Baronio Vincenzi.

Partecipazione a congressi internazionali
21-25/05/2018 Extraordinary World Congress on Mummy Studies, Santa Cruz de Tenerife, Canarie.
8-10/09/2017 19th Annual Conference of the British Association for Biological Anthropology and Osteoarchaeology, Liverpool John Moores University, Liverpool.

19-20/05/2017 IoA Stressed Out Conference 2017, University College of London, Londra.
22-29/08/2012 19th European Meeting of the Paleopathology Association Lille.
22- 25/11/ 2011 5th International Congress on “Science and technology for the safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin”, Istanbul.
23-26/08/2010 18th European Meeting of the Paleopathology Association, Vienna.
27-30/08/ 2002 14th European Meeting of the Paleopathology Association, Coimbra.

Partecipazione a congressi nazionali
27 Ottobre 2018 IV Meeting Nazionale del GIPaleo (Gruppo Italiano di Paleopatologia), Convento di San Giuliano dei Frati Minori, L’Aquila.
12 Maggio 2017 III Meeting Nazionale GIPALEO 2017 (Gruppo Italiano di Paleopatologia), Aula Magna Scuola Medica dell’Università di Pisa, Pisa.
31 Ottobre 2015 II Meeting Nazionale del GIPaleo (Gruppo Italiano di Paleopatologia), Auditorium Renzo Piano, L’Aquila.
22 Marzo 2014 I Meeting Nazionale del GIPaleo (Gruppo Italiano di Paleopatologia), Palazzo Nobili, L’Aquila.
25-26 Maggio 2012 II° Congresso La ricerca scientifica in Museo, quale la realtà toscana, Museo di Storia Naturale e del Territorio, Calci, Pisa.
21-24/09 2011 XIX° Congresso dell'Associazione Antropologica Italiana 1961-2011: Cinquant’anni di congressi. Passato, presente e futuro dell’Antropologia, dipartimento di biologia animale e dell’uomo, Torino.
13 Maggio 2011 I° Congresso La ricerca scientifica in Museo, quale la realtà toscana, Museo di Storia Naturale e del Territorio, Calci, Pisa.
1-4/10/2009 XVIII° Congresso dell’Associazione Antropologica Italiana, Palazzo non finito, Firenze.

Relazioni su invito a congressi internazionali
-Simona Minozzi, Agata Lunardini, Carla Caldarini, Davide Caramella, Gino Fornaciari, Paola Catalano, Valentina Giuffra. Metastatic prostate carcinoma from Imperial Rome (1st-2nd century A.D.) Paleopathology Association 22° European Meeting | Zagreb 28th August - 1st September 2018
-Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Costantini Biasini Loredana,Fornaciari Gino
Bioarchaeological study of the natural mummies of Borgo Cerreto, Umbria, Central Italy
5th International Congress on “Science and technology for the safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin”, Istanbul, Turkey, 22nd- 25th November 2011
-Gino Fornaciari, Valentina Giuffra, Agata Lunardini, Simona Minozzi, Raimondo Quaresima, Lorenzo Arrizza, Luca Ventura.
Paleopathology in a venture captain of the italian reinassance:Pandolfo III Malatesta (1370-1427), Prince of Fano (Marche, Central Italy)
18th European Meeting of the Paleopathology Association, Vienna, 23rd - 26th August 2010

Relazioni a convegni nazionali
-Agata Lunardini, Simona Minozzi, Valentina Giuffra, Antonio Fornaciari, Davide Caramella, Gino Fornaciari
La bimba perduta: studio antropologico e paleopatologico di una mummia naturale italiana della prima metà del 20° secolo. 27 Ottobre 2018 IV Meeting Nazionale del GIPaleo Convento di San Giuliano dei Frati Minori, L’Aquila.
-Simona Minozzi, Agata Lunardini, Carla Caldarini, Gino Fornaciari, Paola Catalano.
Un caso di carcinoma metastatico nella Roma Imperiale (I-II secolo d.C.) XXII Congresso dell’Associazione Antropologica Italiana, Frascati 6-8 Settembre 2017.
-Agata Lunardini, Lorenzo Costantini, Gino Fornaciari, Fabio Cavalli
Studio paleopatologico e riconoscimento dei tratti facciali di una mummia di Borgo Cerreto (XVII secolo). 12 Maggio 2017 III Meeting Nazionale GIPALEO 2017, Aula Magna Scuola Medica dell’Università di Pisa, Pisa.
-Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Costantini Biasini Loredana, Fornaciari Gino
I reperti anatomici della cripta di Borgo Cerreto: l’attività medica, chirurgica e autoptica di Baronio Vincenzi (secolo XVII). 31 Ottobre 2015 II Meeting Nazionale GIPALEO Auditorium Renzo Piano, L’Aquila.
-Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Costantini Biasini Loredana, Fornaciari Gino
Il complesso di mummie di Borgo Cerreto di Spoleto (secoli XVIII-XIX): studio antropologico e paleopatologico. 22 Marzo 2014 I° Meeting Nazionale del GIPALEO Palazzo Nobili, L’Aquila.
-Simona Minozzi, Agata Lunardini, Carla Caldarini, Paola Catalano, Gino Fornaciari
Carcinoma metastatico della prostata in Età Imperiale (Roma I-II secolo d. C.) 22 Marzo 2014 I° Meeting Nazionale del GIPALEO Gruppo Italiano di Paleopatologia, Palazzo Nobili, L’Aquila.
-Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Fornaciari Gino
Centro di Documentazione “Baronio Vincenzi” e la mostra “Le mummie di Borgo Cerreto. Un giacimento culturale per la storia del territorio” 27 agosto 2011, Centro di Documentazione Baronio Vincenzi, Borgo Cerreto, Perugia.

PUBBLICAZIONI IN EXTENSO


LIBRO
Lorenzo Costantini, Loredana Costantini Biasini, Gino Fornaciari, Agata Lunardini
Baronio Vincenzi e le mummie di Borgo Cerreto in Valnerina,
Editore Speedy Print Spoleto, Perugia, Ottobre 2013.

ARTICOLI
- Simona Minozzi, Agata Lunardini, Carla Caldarini, Davide Caramella, Gino Fornaciari, Paola Catalano, Valentina Giuffra
Metastatic Prostate Carcinoma from Imperial Rome (1st to 2nd Centuries AD). In Pathobiology 2018;85(5-6):289-299. doi: 10.1159/000490798. Epub 2018 Sep 17.
- Simona Minozzi, Agata Lunardini, Paola Catalano, Davide Caramella Gino Fornaciari Dwarfism in Imperial Rome: a case of skeletal evidence in Journal of Clinical Research & Bioethics 2013, 4:155. Doi: 10.4172/2155-9627.1000154 Case Report in Bioethics Special Issue. Pubblicazione su invito dell’editore.
-  A. Lunardini, L. Costantini Biasini, L. Costantini, D. Caramella, G. Fornaciari
Evidence of congenital syphilis and tuberculosis in a XIX century mummy, Perugia, Italy
Journal of Biological Reseach, Symposium 5, 2011 vol. LXXXIV, 241-242.
- Valentina Giuffra, Luca Ventura, Simona Minozzi, Agata Lunardini, Raimondo Quaresima, Lorenzo Arrizza, Gino Fornaciari
Renal Calculosis of Pandolfo III Malatesta (1370-1427) in American Journal of Medicine: 124(12) 2011: p.1186-1187. I.F.= 5.115
- Lunardini A., Costantini L., Fornaciari G.,
A XVII century skull trepanation from Umbria (Central Italy) in Journal of Paleopathology, 22 2010: p. 51-57.
- A. Lunardini, S. Minozzi, D. Caramella, P. Catalano, G. Fornaciari
A case of ankylosing spondilitis from the Roman Imperial Age (I-II century AD) In Journal of Paleopathology, 20 (1-3) 2008: p. 29-35.
- A. Lunardini, S. Minozzi, W. Pantano, D. Caramella, P. Catalano, G. Fornaciari
A severe case of rickets in the roman imperial Age (I-II century AD) in Journal of Paleopathology, 17 (3) 2005: p.137-143.
- A. Fornaciari, A. Lunardini
Indagine paleopatologica sui resti scheletrici del vescovo di Alghero Eliseo Giordano (1820-1906) in Archeologia Postmedievale 7 2003: p. 267-271.
- A. Lunardini, F. Rollo, G. Fornaciari Bone lesions from the Ossuary of the Napoleonic battle of Marengo, Norther Italy (14th June 1800) in Journal of Paleopathology, 14 (2) 2002: p.69-75.
- A. Lunardini, D. Caramella, F. Mallegni, G. Fornaciari Frontal fracture with therapeutic trepanation in an early medieval skull from Norther Italy in Journal of Paleopathology, 12 (2) 2000: p.22-25.

 

Poster
- Lunardini Agata, Fornaciari Gino, Costantini Lorenzo, Cavalli Fabio
Borgo Cerreto Project: paleapathological study and facial traits reconstruction and superimposition of a natural Italian mummy of XVII century
2018 Extraordinary World Congress on Mummy Studies, Santa Cruz de Tenerife, Canarie.
- Lunardini Agata, Minozzi Simona, Giuffra Valentina, Fornaciari Antonio, Caramella Davide, Fornaciari Gino
The lost little girl: anthropological and paleopathological study of an Italian natural mummy of early XX century
2018 Extraordinary World Congress on Mummy Studies, Santa Cruz de Tenerife, Canarie.
-Lunardini Agata, Fornaciari Gino, Costantini Lorenzo, Cavalli Fabio
Borgo Cerreto Project: paleapathological study and facial reconstruction of a mummified individual of XVII century
19th Annual Conference of the British Association for Biological Anthropology and Osteoarchaeology, Liverpool John Moores University, Liverpool.
-Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Costantini Biasini Loredana, Caramella Davide, Giuffra Valentina Fornaciari Gino.
Evidences of congenital syphilis and tuberculosis in a 19thcentury natural mummy from Umbria, central Italy
21th European Meeting of the Paleopathology Association Moscow, Russia, August 15th- 18th 2016.
- Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Costantini Biasini Loredana,Fornaciari Gino
“Documentation Center Baronio Vincenzi”: a small museum focused on 17-19th century anthropology and paleopathology, (Umbria, central Italy)
19th European Meeting of the Paleopathology Association Lille, France, August 27th- 29th 2012.

- Simona Minozzi, Agata Lunardini, Valentina Benassi, Carla Caldarini, Paola Catalano, Gino Fornaciari. 2012. Severe and diffuse periosteal reaction in a child from the Imperial Rome (1st-2nd century AD). Proceedings of the 19th European Meeting of the Paleopathology Association, 27 – 29 Agosto 2012, Lille, France
- A. Lunardini, L. Costantini Biasini, L. Costantini, D. Caramella, G. Fornaciari
Evidenze di sifilide congenita e di tubercolosi in una mummia del XIX secolo, Borgo Cerreto di Spoleto (Perugia)
II Congresso La ricerca scientifica in Museo, quale la realtà toscana, Museo di Storia Naturale e del Territorio, Calci, Pisa, 25-26 Maggio 2012.
- Lunardini Agata, Costantini Lorenzo, Costantini Biasini Loredana,Fornaciari Gino.
Bioarchaeological study of the natural mummies of Borgo Cerreto, Umbria, Central Italy
5th International Congress on “Science and technology for the safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin”, Istanbul, Turkey, 22nd- 25th November 2011
- Ventura L., Giuffra V., Lunardini A., Minozzi S., Quaresima R., Arrizza L., Fornaciari G.,
The renal stone of Pandolfo III Malatesta (1370-1427), Lord of Fano (Marche, Central Italy).
5° Congresso Triennale SIAPEC, Bologna, 21-25 settembre 2010, Pathologica 102, 2010, pp.375-376.
- Lunardini A., Costantini Biasini L., Costantini L., Fornaciari G.,
The natural mummies of Borgo Cerreto (Umbria, Central Italy): anthropology and paleopathology.
18th European Meeting of the Paleopathology Association, Vienna August 23rd – 26th 2010.
- Costantini Biasini L., Lunardini A., Costantini L., Fornaciari G.,
Skulls from Borgo Cerreto (Umbria, Central Italy): evidence of surgical and anatomical activity in the 17th century.
18th European Meeting of the Paleopathology Association, Vienna August 23rd – 26th 2010.
- Costantini Biasini L., Lunardini A., Costantini L., Fornaciari G.,
L’attività medica, chirurgica ed autoptica di Baronio Vincenzi (?- 1659) e i reperti anatomici della cripta di famiglia di Borgo Cerreto (Spoleto, Perugia).
XVIII Congresso dell’Associazione Antropologica Italiana, Firenze 1-4 ottobre 2009.
- Lunardini A., Costantini Biasini L., Costantini L., Fornaciari G.,
Le mummie naturali di Borgo Cerreto (Spoleto, Perugia).
XVIII Congresso dell’Associazione Antropologica Italiana, Firenze 1-4 ottobre 2009.
- Lunardini A., Minozzi S., Pantano W., D. Caramella, P. Catalano, G. Fornaciari Un inconsueto caso di Rachitismo nella Roma Imperiale (I-II sec. d.C.). XV° Congresso degli Antropologi Italiani, Chieti, 28-30 settembre 2003.
- A. Lunardini, S. Minozzi, A. Vitiello, D. Caramella, P. Catalano, G. Fornaciari
Un caso di spondilite anchilosante in una necropoli romana di epoca imperiale (I-II sec. d.C.). XV° Congresso degli Antropologi Italiani, Chieti, 28-30 settembre 2003.
- A. Lunardini, S. Minozzi, A. Vitiello, D. Caramella, P. Catalano, G. Fornaciari A case of ankylosing spondilitis from the Roman Imperial Age (I-II century AD). XIVth European Meeting of Paleopathology Association, Coimbra, Portugal, 28-31 August 2002.
- A. Lunardini, S. Minozzi, W. Pantano, D. Caramella, P. Catalano, G. Fornaciari A severe case of rickets in the roman imperial Age (I-II century AD). XIVth European Meeting of Paleopathology Association, Coimbra, Portugal, 28-31 August 2002.

  • Scavo archeologiaco di Badia PozzeveriEsplora i risultati dello scavo e le straordinarie scoperte
  • Scavo archeologico di BenabbioUn castello medievale e il suo cimitero
  • CangrandeCome morì il signore di Verona?
  • Giovanni dalle Bande Nere e Maria SalviatiIl più grande condottiero del XVI secolo. Cosa cè dietro la sua morte?
  • Ilaria del Carretto e la Cappella GuinigiCosa si cela dentro il monumento funebre di Jacopo Della Quercia?
Scavo archeologiaco di Badia Pozzeveri1 Scavo archeologico di Benabbio2 Cangrande3 Giovanni dalle Bande Nere e Maria Salviati4 Ilaria del Carretto e la Cappella Guinigi5
Summer schoolsProgetto Mummie SicilianeSegui gli scavi di BenabbioFrancesco IMaster in Bioarcheologia, paleopatologia e Antropologia Forense