Ultimi articoli

Analisi istologica di tessuti canopici provenienti dal museo egizio di firenze

Luca Ventura*, Cinzia Mercurio*, M. Cristina Guidotti**, Gino Fornaciari*** * U. O. di Anatomia Patologica, Ospedale San Salvatore, L'Aquila. ** Soprintendenza Archeologica della…


Momificación y Descarnación en la Italia Meridional de la Edad Moderna Tardía

(comunicazione tenuta al VI World Congress on Mummy Studies, Teguise 20-24 February 2007) Antonio Fornaciari*, Valentina Giuffra**, Francesco Pezzini***. Palabras clave: doble sepultura, descarnación,…


Dna of italian mummy reveals rheumatoid arthritis in europe before columbus

F. Papola1, G. Fontecchio1, L. Ventura2, D. Adorno1, G. Fornaciari3 1Regional Centre of Immunohematology and Tissue Typing, ASL n.4, L’Aquila. 2Department of Pathology, San Salvatore Hospital, ASL…


This new field of medicine is like house – with a time machine

Articolo estratto da FORBES Long before there was a field of bioarchaeology — the study of human skeletons from archaeological sites — there was an interest in palaeopathology. More than a century ago,…


Ultime Novità


Ultimi video

Attività della Divisione


Diretta da Valentina Giuffra - professore associato di Storia della Medicina presso l'Università di Pisa - e da Gino Fornaciari - professore di Paleopatologia - la Divisione effettua ricerche che vanno dall'archeologia funeraria allo studio delle mummie, alla osteoarcheologia, all'applicazione delle moderne tecnologie biomediche allo scopo di determinare il profilo biologico e paleopatologico dei gruppi umani antichi (indagini istologiche, radiologiche, immunologiche, immunoistochimiche, ultrastrutturali e genetiche).

Ultime notizie da Facebook

I canali ufficiali social della Divisione di Paleopatologia raccolgono le ultime notizie e i risultati delle attività di ricerca.


Paleopatologia

College e università
2K

Pagina ufficiale della Divisione di Paleopatologia dell'Università di Pisa.

Paleopatologia

1 settimana 6 giorni fa

Volo sugli scavi archeologici di Badia Pozzeveri. Il cantiere sta portando alla luce, sin dal 2011, un sito abbaziale medievale di grandissimo interesse scientifico. Le indagini hanno consentito di studiare le strutture sepolte di un monastero camaldolese del XII secolo e oltre 400 sepolture attestabili dal X al XIX secolo.…

Gruppo Facebook

Gruppo italiano di Paleopatologia

Visita il gruppo

Gruppo Affiliato

Bioarcheologi, Paleopatologi ed Antropologi Forensi

Visita il gruppo

Area Studenti

Sezioni dedicate agli studenti degli insegnamenti portati avanti dallo staff della Divisione di Paleopatologia all’interno dell’offerta didattica dell’Università di Pisa.

Risultati degli esami

Accedi

Insegnamenti e Corsi

Accedi

Comunicazioni agli studenti

Accedi