Ultimi articoli

A Gold Dental Prosthesis of Roman Imperial Age

A dental prosthesis, from a necropolis in Rome dating to the 1st-2nd century AD, provides the first evidence of skilled dentistry during the Imperial Age. Although many Roman literary sources document the development of…


Perchè Cesare era epilettico?

di Fabrizio Bruschi Dipartimento di Patologia Sperimentale, B.M.I.E. e Gruppo di Paleoparassitologia, Università di Pisa Statua di Giulio Cesare realizzata da Nicolas Coustou, Parigi, palazzo delle Tuileries (1696).……


Rinvenuti i resti di Ilaria del Carretto

Potrebbero essere i resti di Ilaria del Carretto, seconda moglie di Paolo Guinigi e protagonista del celebre sarcofago capolavoro di Jacopo della Quercia, quelli ritrovati in una delle tre sepolture femminili scoperte…


Detection of a 24 bp sequence complementarity to the hepatitis e virus (hev) rna

Marota, G. Fornaciari°, F. Rollo   Dept. of Molecular, Cell and Animal Biology, School of Specialization in Biochemistry and Clinical Chemistry, University of Camerino, I-62032 Camerino Italy °Institute of…


Attività della Divisione


Diretta da Valentina Giuffra - professore associato di Storia della Medicina presso l'Università di Pisa - e da Gino Fornaciari - professore di Paleopatologia - la Divisione effettua ricerche che vanno dall'archeologia funeraria allo studio delle mummie, alla osteoarcheologia, all'applicazione delle moderne tecnologie biomediche allo scopo di determinare il profilo biologico e paleopatologico dei gruppi umani antichi (indagini istologiche, radiologiche, immunologiche, immunoistochimiche, ultrastrutturali e genetiche).

Ultime notizie da Facebook

I canali ufficiali social della Divisione di Paleopatologia raccolgono le ultime notizie e i risultati delle attività di ricerca.


Paleopatologia

College e università
2K

Pagina ufficiale della Divisione di Paleopatologia dell'Università di Pisa.

Paleopatologia

1 settimana 1 giorno fa

Volo sugli scavi archeologici di Badia Pozzeveri. Il cantiere sta portando alla luce, sin dal 2011, un sito abbaziale medievale di grandissimo interesse scientifico. Le indagini hanno consentito di studiare le strutture sepolte di un monastero camaldolese del XII secolo e oltre 400 sepolture attestabili dal X al XIX secolo.…

Gruppo Facebook

Gruppo italiano di Paleopatologia

Visita il gruppo

Gruppo Affiliato

Bioarcheologi, Paleopatologi ed Antropologi Forensi

Visita il gruppo

Area Studenti

Sezioni dedicate agli studenti degli insegnamenti portati avanti dallo staff della Divisione di Paleopatologia all’interno dell’offerta didattica dell’Università di Pisa.

Risultati degli esami

Accedi

Insegnamenti e Corsi

Accedi

Comunicazioni agli studenti

Accedi